mercoledì 3 Febbraio 2016

Cellaro-Trecce-Tombe: urbanizzazione zero. Pintori scrive a Celli e chiede lumi

Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera inviata dal candidato a sindaco del Movimento Cinque Stelle Sora, Fabrizio Pintori, all’assessore Gianni Celli Catarinelli con il seguente oggetto: via Cellaro – problemi connessi alle opere di urbanizzazione primaria e alla viabilità. Località Trecce-Tombe mancanza di opere di urbanizzazione primaria.

«Egr. Assessore, alcune persone residenti in via Cellaro hanno rappresentato agli “Amici del MoVimento 5 Stelle Sora” le varie criticità della zona. In particolare, hanno fatto presente il pessimo stato in cui versa il manto stradale che – a loro memoria – è stato rifatto l’ultima volta, circa 25 anni fa. Hanno segnalato, altresì, che dall’incrocio tra via Cellaro e via Costantinopoli fino all’incrocio successivo, tra via Cellaro e via Ponte Marziano (anch’essa con manto stradale in pessime condizioni), mancano i canali di scolo ai lati della strada per consentire il deflusso delle acque piovane.

Secondo quanto riferito, questo problema provoca, in caso di piogge intense, l’allagamento della strada, che è già considerata pericolosa per il cattivo stato del manto stradale, l’illuminazione non adeguata e l’assenza di marciapiedi per la quasi totalità della sua lunghezza. Inoltre, è stata espressa viva preoccupazione per le coperture dei tetti di alcuni capannoni industriali situati in vicinanza dell’incrocio con via Costantinopoli che, in base a quanto riportato dai residenti, potrebbero contenere amianto.

A quanto sopra esposto, vi è da aggiungere che nella citata strada le abitazioni non sono provviste dei numeri civici. Premesso quanto sopra, i residenti vorrebbero conoscere i tempi e le modalità con le quali Lei vorrà affrontare il problemi segnalati. Infine, per quanto concerne le problematiche relative alle opere di urbanizzazione primaria dei condomini e delle villette in località Trecce-Tombe, segnalatele con lettera del 23 dicembre u.s. (si veda il seguente link), non si è avuto ancora nessun riscontro. Pertanto, si sollecita una sua risposta in favore delle famiglie e delle persone residenti nel citato complesso residenziale.

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CRONACA

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

CRONACA

A 18 anni dal delitto le indagini sembrano finalmente avviate verso la conclusione.

NECROLOGI

Si è spento in ospedale a Sora.

PROMO

Tantissime proposte invitanti per le imminenti festività ma anche per quelle successive. La promozione terminerà infatti il 1° Maggio.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.