31 maggio 2017 redazione@sora24.it
LETTO 1.061 VOLTE

Centinaia di bambini “invadono” le strade di Sora. Il Comprensivo 3° chiude l’anno on the road [FOTO]

Originale chiusura dell’anno scolastico da parte dell’Istituto Comprensivo 3° di Sora, che oggi pomeriggio ha letteralmente invaso le strade del centro storico cittadino per la tradizionale recita che precede gli scrutinii, seguita dall’altrettanto rituale momento ludico.

L’evento ha avuto inizio in Piazza Santa Restituta, con esibizioni di majorettes, canti, balli e un anticipo dello spettacolo che si svolgerà martedì 6 giugno 2017 presso l’Auditorium “C. Baronio”. Successivamente i bambini si sono trasfertiti in via Vittorio Emanuele e via Firmio, dove, divisi in gruppi, hanno giocato insieme seminando tanta allegria e regalato ai genitori e nonni presenti un momento di spensieratezza.

Tornano allo spettacolo dell’auditorium, dal titolo “Il treno dei diritti dei Bambini”, verrà proposto da docenti e gli alunni delle classi prime e seconde della Scuola Primaria “A. Lauri”. Si tratterà, come ha scritto Gianni Fabrizio nella sua nota di presentazione dell’evento, di «un efficace viaggio per sognare, e perché no, realizzare un mondo di pace in cui a tutti i bambini e agli adolescenti siano garantiti acqua, cibo, salute, scuola, gioco, affetto e protezione. Un mondo in cui i bambini e gli adolescenti si sentano amati e rispettati all’interno di una famiglia e di una comunità, divenendo soggetti attivi della propria crescita armoniosa; per favorire il miglioramento delle loro condizioni di vita, il soddisfacimento dei bisogni fondamentali, quali acqua, cibo, assistenza sanitaria, istruzione e protezione. Diritto quindi, al gioco, alla libertà di espressione, alla religione, alla salute, alla sicurezza, alla vita, allo studio, al nome, ad esprimersi, alla nutrizione, all’informazione, alla nazionalità, a non essere sfruttati, alle pari opportunità, al riposo, al tempo libero, insomma il diritto di essere solo e semplicemente “bambini”.

In tutto si esibiranno i 56 alunni della prima elementare ed i 23 della seconda, preparati, coordinati e pazientemente diretti dalla professionalità, bravura e competenza delle insegnanti: Maria Buttarazzi, Cadia Conflitti, Margherita Di Lorenzo, M. Maddalena Barone, Paola Pulcini, Carla Pantella, Tiziana Inglese, Claudia Mondrone, Ottavia Taglione, Tiziana Di Donato, M. Pia Petrosino, Monica Di Maula.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu