Centro vaccini Isola del Liri: ancora polemiche

Servizio improvvisamente sospeso per mancanza di personale.

I genitori che in questi giorni si sono recati presso l’ex INAM di Isola del Liri per vaccinare i propri figli, hanno dovuto loro malgrado rivedere i propri programmi. Il centro, difatti, è stato chiuso all’improvviso, a quanto pare per carenza di personale. La vicenda, come previsto, ha lasciato strascichi: dalle polemiche in strada e sui social all’intervento della politica, nello specifico del consigliere provinciale e presidente della XV Comunità montana “Valle del Liri”, Gianluca Quadrini, che ha dichiarato:

“Non è possibile chiudere un Servizio vaccinale dove gravitano quasi 5000 utenti che vanno da zero a 14 anni, dopo la riorganizzazione che ha previsto l’accorpamento ad Isola del Liri anche dei comuni di Monte San Giovanni Campano, Arpino ed Arce. Quel servizio deve funzionare bene. Chiedo alla luce di ciò, un rapido intervento delle autorità preposte Asl e della Regione affinchè un ufficio così delicato non venga più tenuto in sofferenza continua. Al primo posto quando si tratta di salute bisogna mettere i cittadini in questo caso i bambini”.

SPONSOR

L'apertura fino alle 22 del supermercato situato a San Giuliano è già attiva.