martedì 16 ottobre 2012

Chiesta l’autopsia dai famigliari di Alberto Caperna, il procuratore aggiunto di Roma che indagava su Fiorito

I famigliari di Alberto Caperna hanno richiesto di effettuare un accertamento medico sulla salma del magistrato. Il procuratore aggiunto di Roma deceduto domenica a 61 anni per attacco cardiaco, mentre indagava sui casi di Luigi Lusi (Margherita), di Franco Fiorito (Pdl) e di Vincenzo Mariuccio (Idv).

Commenti

wpDiscuz
Menu