1’ di lettura

Ciao Maria Grazia… Grazie di tutto

Ieri ci ha lasciato una donna straordinaria. Mancherà tantissimo a tutti. Chiunque l'ha conosciuta è stato contagiato dalla sua grande energia.

Non spetta certo a noi sottolineare ciò che ha rappresentato Maria Grazia Facchini nella vita di tanti ragazzi del territorio, né vogliamo essere molesti in questo momento di grandissima commozione. Non possiamo, tuttavia, fare a meno di ricordarla, perché chiunque l’ha incontrata e conosciuta, in qualsiasi momento della propria esistenza, è stato contagiato dalla sua grande energia.

Docente al Liceo Scientifico di Sora nel tempo da dedicare alla professione, moglie e madre nel tempo riservato alla famiglia, infaticabile persona dedita agli altri nel tempo che poteva dedicare a sé stessa: non c’è stato un solo minuto sprecato nei settant’anni di vita della splendida Maria Grazia.

Il suo immenso lavoro nel sociale, non solo con le associazioni “il Faro” e “Libera Mente”, è stato un nuovo inizio per tanti giovani che oramai pensavano di aver perso ogni speranza. Ecco perché non può esserci tristezza nel ripercorrere la vita di questa straordinaria donna, sebbene il momento del distacco fisico da lei sia molto difficile da accettare. C’è, al contrario, la gioia di averla conosciuta. E tanta gratitudine.

Ciao Maria Grazia… Grazie di tutto.

I funerali di Maria Grazia Facchini (vedova Zaino) avranno luogo Sabato 14 Novembre alle 15 a San Ciro, rispettando le norme anti Covid. Ai figli Pierpaolo e Nicoletta, la sorella, i fratelli, le cognate, i nipoti ed i parenti tutti, le condoglianze di Sora24.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti