3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 2.580 VOLTE

Clamoroso a Sora: Ernesto Tersigni annuncia «lo sciopero della fame davanti all’ospedale»

L'annuncio del sindaco di Sora, oggi pomeriggio durante la riunione in Comune con 16 sindaci presenti su 27, più i consiglieri Abbruzzese e Fardelli

Per carenza di medici il reparto di Ortopedia da stamane non effettua più ricoveri: il sindaco di Sora, Ernesto Tersigni, ha affermato, nella riunione in corso in questi minuti in Comune, che «da lunedì prossimo inizierà lo sciopero della fame seduto su una sdraio all’ingresso dell’ospedale con la fascia tricolore».

L’annuncio del primo cittadino volsco è stato fatto alla presenza dei sindaci del Distretto C che oggi hanno raccolto l’invito a recarsi presso il municipio volsco per parlare dell’ospedale SS. Trinità, di nuovo sotto attacco. In Comune si sono presentati 16 sindaci su 27 (3 sarebbero assenti giustificati).

Ecco l’elenco dei Comuni presenti, oltre ovviamente a SORA: CASALATTICO, VILLA LATINA, GALLINARO, CASTELLIRI, VICALVI, CAMPOLI APPENNINO, ARPINO, POSTA FIBRENO, SAN BIAGIO SARACINISCO, ALVITO, MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO, FONTANA LIRI, BROCCOSTELLA, ATINA, PICINISCO. Assenti giustificati 4 sindaci. Non sappiamo ancora, tuttavia, di quali Comuni siano a capo.

Lorenzo Mascolo – Sora24

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu