23 settembre 2011 redazione@sora24.it
LETTO 354 VOLTE

CleanUp & Rescue DAY

La Scuola Subacquea ScubArea (www.Scubarea.com) e l’Associazione Culturale San Domenico, organizzeranno per il giorno 24 sett 2011 la V° edizione della Pulizia dei fondali del Lago di Posta Fibreno (FR) aderendo alla campagna l’International CleanUp Day della fondazione Project Aware. L’intento sarà quello di divulgare l’educazione e la salvaguardia ambientale del territorio acquatico e terreste. Infatti l’inquinamento non solo mette in pericolo la salute di esseri umani e animali, ma danneggia anche splendidi siti di immersione nei quali rientra il Lago di Posta Fibreno (FR). Per questo, il contributo di tutti è di fondamentale importanza per proteggere e salvaguardare il nostro territorio. La Scuola Subacquea ScubArea e l’Associazione Culturale San Domenico, con il Patrocinio dell’Amministrazione comunale di Posta Fibreno,la Riserva Naturale del Lago di Posta Fibreno, la provincia di Frosinone e la Regione Lazio, hanno già organizzato e portato ha compimento 4 edizioni dell’ International CleanUp Day finalizzato alla pulizia del fondale, dell’ emissario ed immissario del lago di Posta Fibreno ed alla raccolta dei rifiuti ingombranti. Nelle scorse edizioni, infatti, numerosi subacquei e volontari provenienti da varie regioni d’Italia, si sono adoperati con impegno e coscienza ecologica per la raccolta sia dei rifiuti presenti nel fondale del Lago di Posta Fibreno sia dei rifiuti ingombrati portati dalla popolazione locale utilizzando dei container, ognuno di 25mq, predisposti per la raccolta. Le scorse edizioni hanno registrato un successo di partecipazione da parte dei volontari sub e non, contribuendo ad ottenere che la raccolta complessiva dei rifiuti fosse molto proficua sia in acqua sia in superficie. Dal fondale del lago sono stati raccolti più di 6 quintali di rifiuti, costituiti nella maggior parte da ferro e vetro. Una volta individuati i rottami da prelevare, i sub hanno portato i rottami in superficie coadiuvati dal personale e mezzi della Riserva Naturale del Lago di Posta Fibreno. Sono stati successivamente separati dai volontari di superficie per l’opportuna raccolta differenziata e successivo smaltimento. In superficie, con il coinvolgimento della popolazione locale, si sono contati e registrati: 90 televisori, 80 frigoriferi, 33 materassi, 35 mobili vari, 28 biciclette, 24 reti da letto, 18 stufe da cucina, 4 scaldabagni e numerosi altri oggetti come assi e ferri da stiro, passeggini, scale in ferro, pneumatici, etc. Alla manifestazione sono state invitate ed hanno partecipato le scuole elementari del Comune di Posta Fibreno, dove tra uno snack ed una lezione di ecologia hanno potuto assistere alle attività di raccolta e differenziazione dei rifiuti. Iniziative come quella dell’International CleanUp Day, hanno l’obiettivo di infondere in tutti noi una coscienza ecologica che ci faccia diventare sempre più attori primari nel contribuire attivamente alla protezione e valorizzazione dell’ecosistema nel quale viviamo. La sinergia tra volontari in acqua, in superficie e popolazione locale presente, vuole dimostrare come il contributo di tutti noi è di fondamentale importanza per proteggere e salvaguardare il nostro ambiente.

In questa edizione, nell’ambito dell’ evento CLEANUP&RESCUE DAY, sarà possibile assistere ad una lezione interattiva ed introduttiva sulle Principali Emergenze Pediatriche e Sonno Sicuro in collaborazione con la TASK FORCE NAZIONALE PEDIATRICA della Croce Rossa Italiana ed il supporto logistico del Comitato Provinciale della Croce Rossa di Frosinone.
La lezione si terrà presso la Biblioteca Comunale di Sora con inizio ore 17:00 Per questo invitiamo tutti a partecipare numerosi alla prossima edizione del CleanUp & Rescue DAY ed a contattarci preventivamente per tutte le informazione necessarie.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu