venerdì 2 Novembre 2018
SPORT

Coach Barbiero: L’atteggiamento di una squadra che vuole vincere, che ha capito che lo può fare

L'allenatore bianconero si gode il momento positivo, ma la testa è già a Verona.

Quanto è bella questa Globo Banca Popolare del Frusinate? Quanto è forte questa squadra? Hanno risposto alla domanda gli stessi bianconeri, reduci da una vittoria fondamentale, quella nello scontro diretto che li ha visti soverchiare la Kioene Padova con il netto risultato di 3-0.
Sora guadagna l’intera posta in palio e attacca la classifica, scalando postazioni importanti. Importanti come le certezze acquisite da Petkovic e compagni.

“E’ la prima vittoria in casa, quindi credo che sia da menzionare questo – commenta a caldo coach Barbiero. La partita è stata durissima. Siamo partiti con Padova che ci ha aggredito dal primo pallone. Una partenza così avrebbe spezzato le gambe a tutti ma noi, pian piano, ci siamo aggrappati alle nostre certezze ed abbiamo vinto il set. Abbiamo fatto la stessa cosa nel secondo, e nel terzo abbiamo continuato col nostro ritmo e credo che abbiamo fatto una buona partita. E’ un risultato importante, che da entusiasmo a tutti, all’ambiente, alla società, al pubblico, ai giocatori. Tra poco affronteremo la trasferta di Verona. Non dovremmo abbassare la guardia, abbiamo fatto solo un passetto avanti, ne dovremmo fare altri, e con umiltà, ci dovremmo preparare alla prossima gara per cercare di giocarla con lo stesso atteggiamento. L’atteggiamento di una squadra che vuole vincere, che ha capito che lo può fare. Sicuramente andremo a Verona per giocarci l’incontro faccia a faccia. Le partite sono figlie delle situazioni. Questa vittoria si traduce in tre punti importantissimi in chiave classifica e per l’obiettivo salvezza, e ci sarà utile per la costruzione delle certezze del Sora, che ne ha bisogno. Credo che l’atteggiamento in campo sia stato straordinario, bravi tutti. Abbiamo giocato anche con atleti che sono entrati dalla panchina ed hanno fatto bene, quindi credo sia un match da incorniciare, ma tra un paio d’ore dobbiamo metterlo da parte per pensare a Verona”.

Al suo tecnico fa eco il centrale Davide Esposito:
“Veramente una grande vittoria per 3-0 contro una grande squadra. Abbiamo mostrato il nostro gioco, come avevamo già fatto con Siena, e l’abbiamo riportato essendo ancora più incisivi e blindando il risultato. In battuta ed a muro, dove avevamo fatto bene al PalaEstra, oggi siamo stati ancora più bravi. Manteniamo, però, i piedi a terra e pensiamo a domenica. Siamo in splendida forma, è vero, ma possiamo fare ancora meglio. Dobbiamo continuare a lavorare ed arriveranno i risultati. Lo spirito di squadra è importantissimo per raggiungere l’obiettivo. Sorridenti ed uniti in campo, è questo a fare la differenza”.

Dal punto di vista veneto si esprime lo schiacciatore Randazzo:
“Non abbiamo giocato una buona partita. E’ un peccato perché nel primo set eravamo parecchio avanti, poi nel secondo sono stati molto bravi loro a difendersi su determinate cose; nel terzo siamo crollati, ed è negativo perché è una partita importante per la salvezza e la classifica. Ora c’è da rimboccarsi le maniche e ripartire. In battuta ed in ricezione dobbiamo cercare di fare di più perché siamo stati carenti. Ora dobbiamo solo lavorare e pensare a domenica”.

Cristina Lucarelli – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
POLITICA

Ecco i nomi dei 10 candidati al consiglio e il candidato sindaco.

CRONACA

La nota del Direttore Regionale, Fabio Vitale.

SPORT

Nono posto in A1 a 28 punti: record storico per la compagine sorana. Con questo roster i playoff per lo scudetto non sono più un miraggio.

PROMO

Aspettiamo le feste con le nostre migliori offerte. Promozione valida dal 21 Marzo al 03 Aprile 2019.

SPONSOR

Venerdì 22 Marzo, a partire dalle ore 19:00, una imperdibile serata ricca di sorprese in stile nipponico!

SPONSOR

I preziosi consigli dell'Officina Ufficiale Toyota presso Golden Automobili a Frosinone.

SPONSOR

Oppure con finanziamento PAY PER DRIVE Yaris Hybrid è tua da € 150 al mese e restituisci l'auto quando vuoi. Ti aspettiamo oggi stesso presso Golden Automobili, concessionaria Toyota per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Presentata al Salone Internazionale di Ginevra 2019, sarà la vettura che rivoluzionerà la mobilità degli italiani e non solo.

SPONSOR

XClass di Frosinone tra le concessionarie Land Rover protagoniste della serata di lancio del nuovo City Suv compatto, finalmente svelato al pubblico della città eterna.

SPONSOR

Venite a scoprirla oggi stesso presso Golden Automobili, Concessionaria Toyota per Frosinone e provincia.