lunedì 7 marzo 2016

Colpi d’arma da fuoco a Sora. Inseguimento dei CC lungo il sentiero per la Madonna delle Grazie

Questa mattina, a Sora, i militari dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, coadiuvati dai colleghi delle Stazioni di Sora ed Alvito, hanno arrestato un 37enne cittadino rumeno residente nel casertano, già censito, per violenza, resistenza, lesioni a P.U., porto di chiavi alterate e grimaldelli.

I militari, qualche ora prima, a seguito di una richiesta arrivata al 112 da parte di cittadini che segnalavano esplosioni di colpi d’arma da fuoco, sono intervenuti lungo l’impervio sentiero collinare della Chiesa Madonna delle Grazie, dove hanno potuto constatare la presenza dell’uomo che, alla loro vista, ha cercato di fuggire. Immediatamente rincorso e bloccato, nel corso dell’identificazione, l’uomo si è scagliato contro uno dei carabinieri, colpendolo al volto, procurandogli alcune lesioni.

Soccorso presso il pronto soccorso dell’ospedale SS. Trinità, è stato giudicato guaribile in pochi giorni. Nel corso della perquisizione personale, inoltre, i militari hanno rinvenuto vari attrezzi da scasso, una chiave alterata e numerosi petardi. L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino.

Commenti

Con Punto Fresco il risparmio è cucito su misura per te! Ecco il nuovo volantino

La promozione resterà in vigore dal 18 al 30 Gennaio 2018 in tutti i punti vendita della catena.

Sabato 20 Gennaio Open Day al "Butterfly Institute", la prestigiosa scuola infanzia bilingue di Sora

Le porte dell'istituto saranno aperte dalle ore 9:30 alle 12:00. Il Dirigente e il personale vi illustreranno tutti i dettagli dell'offerta formativa e dell'organizzazione scolastica.

Intervista a Simona Leonetti di Golden Automobili: «Toyota sempre più ECO»

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.