16" di lettura

CRONACA

Colpo di pistola all’addome: donna operata d’urgenza per tutta la notte a Sora. Prognosi ancora riservata

Il dramma si è verificato ieri sera al termine di una cena in famiglia. L'uomo è rinchiuso in carcere a Cassino.

È stata operata all’Ospedale SS.ma Trinità di Sora la 33enne lituana colpita ieri sera da un colpo d’arma da fuoco esploso dal suo compagno ad Alvito, come riportato nella nota diffusa stamane dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone.

L’intervento chirurgico, andato avanti tutta la notte, sarebbe riuscito. La prognosi, tuttavia, è ancora riservata.