14 gennaio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 462 VOLTE

Comitato genitori Liceo Classico: finalmente l’accorpamento Classico – Artistico è realtà

Oggi l’accorpamento delle due Istituzioni liceali, fortemente voluta dagli studenti e per la quale sono scesi in campo i genitori, al fine di salvaguardare il futuro dei loro figli, è veramente realtà. Con soddisfazione apprendiamo dal Sindaco di Sora dott. Ernesto Tersigni e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Petricca che in data odierna la Giunta Regionale del Lazio ha deliberato, nell’ambito del Piano di dimensionamento scolastico 2012-2013, valutando le effettive affinità culturali e discipline di studio , l’aggregazione del Liceo Classico “V Simoncelli “ con il Liceo Artistico “ A. Valente” .

Un plauso a tutti coloro che hanno contribuito fattivamente alla realizzazione dell’obiettivo:

– al Dirigente scolastico Osvaldo Torni che si è attivato in prima persona per la causa
– agli Alunni che in modo serio e responsabile hanno dato voce alla protesta con un atteggiamento propositivo e coeso
– al Comitato che rappresento che ha avuto il merito di far comprendere all’opinione pubblica, al territorio e agli amministratori il rischio che il futuro percorso scolastico degli studenti e il territorio stavano correndo se non si fosse proceduto all’ accorpamento dei due Licei.

Infine un grazie alle forze politiche di maggioranza ed opposizione dell’Amministrazione Comunale di Sora, che con univocità e convergenza è restata ferma nella volontà all’impegno assunto nel Consiglio Comunale del 07.12.2011 votando all’unanimità “l’imprescindibile” accorpamento del Liceo Classico con l’Artistico , dimostrando così voler ascoltare i cittadini e sostenerli nelle sedi giuste.

Al Sindaco, all’Assessore alla Pubblica istruzione, nonché a Tutto il Consiglio Comunale , chiediamo ancora con forza, seguire con l’attenzione l’iter burocratico per la conclusione dell’iter procedurale “ con quella incisività dimostrata nel controllo e nella difesa delle scuole dalla nostra città”

Il Presidente – Angelo Farina

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu