32" di lettura

Commemorazioni per Donato Alviani: annullato l’obbligo di dimora per un tifoso del Sora

L'uomo è stato difeso dall'Avv. Arturo Salvati.

Il tifoso del Sora a cui era stata applicata la misura dell’obbligo di dimora perché accusato di avere acceso un fumogeno nel corso delle commemorazioni per Donato Alviani, tenutesi presso la curva Ferrovia dello stadio Tomei, prima della partita Sora – Paliano, ha visto annullare la detta misura dal Tribunale del Riesame di Roma che ha ritenuto insussistenti le esigenze cautelari poste a fondamento del provvedimento restrittivo da parte del Giudice del Tribunale di Cassino.