Commenti sul social: un problema molto serio che riguarda anche Sora

Senza regole, la democrazia e il confronto diventano preda facile dei piromani della dialettica

Se sei già abbonato clicca qui per accedere.

Affermare qualcosa in modo perentorio, assoluto, o, come si suol dire, di pancia, è cosa assai diversa dal pubblicarlo con un post sul social. Sempre più spesso, difatti, ci capita di leggere messaggi contenenti scuse pubbliche da parte di personaggi famosi, per un tweet, una foto, un qualunque aggiornamento di cattivo gusto.

Fortunatamente, si ha anche la possibilità di cancellare subito quanto scritto limitando eventuali danni, sempre che il post non sia stato già stampato. In ogni caso, non certo per questioni di censura, ma, al contrario, per garantire un uso corretto dello strumento social, isolare i piromani della dialettica, e, in un certo senso, proteggere quella parte di utenti che, in buona fede, si lasciano trasportare eccessivamente, non rendendosi conto delle possibili conseguenze di ciò che scrivono, si fa strada l’esigenza di applicare una giusta moderazione dei commenti. Anche qui a Sora.

Il Post, quotidiano nazionale, è stato in un certo senso precursore in questo settore, poiché da quasi tre anni si occupa di selezionare uno per uno i commenti ai propri articoli, rinunciando all’uso selvaggio del web per offrire ai propri lettori un prodotto piacevole da leggere, ricco di contenuti seri e stimolanti e costruttivi. A tre anni di distanza da tale decisione, il risultato è ben visibile in un post pubblicato esattamente un’ora sulla pagina Fb del giornale: «Confermo Il Post come unico progetto editoriale degno di tale nome in Italia. Fatemi lavorare con voi, vi prego».

Sora24, nel suo piccolo, intende seguire la stessa strada. Il modus operandi verrà dicusso pubblicamente insieme a tutti gli operatori della comunicazione e dell’informazione che accetteranno di sedere intorno a un tavolo per trovare una soluzione al problema.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
SCUOLA RENZO PIANO » Demolizione ex mattatoio
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 3 Marzo 2020. Non dimenticate la possibilità di fare spesa fino alle 22 a Sora e fino a mezzanotte a Isola Superiore!

I più letti di oggi:
30.366
Febbre sospetta: paziente trasferito da Frosinone allo Spallanzani
1
EXTRA

Febbre sospetta: paziente trasferito da Frosinone allo Spallanzani

L'uomo si è presentato spontaneamente in ospedale. Immediata l'adozione del protocollo di sicurezza.

7.000
Febbre sospetta: test negativo per il paziente arrivato da Frosinone
2
EXTRA

Febbre sospetta: test negativo per il paziente arrivato da Frosinone

Un gran sospiro di sollievo dopo la paura di ieri e stamane.

1.365
CALCIO - Sora vittorioso al Tomei, la risalita continua
3
SPORT

CALCIO - Sora vittorioso al Tomei, la risalita continua

I bianconeri mettono in cascina altri tre punti fondamentali. Recuperate tre lunghezze alla capolista sconfitta in trasferta.

I più letti della settimana:
33.320
Ci ha lasciato Giovanni Tersigni
1
NECROLOGI

Ci ha lasciato Giovanni Tersigni

Si è spento a Villa Gioia, aveva 56 anni.

26.929
Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate
2
EXTRA

Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate

Dopo mesi di indagini e meticolosi accertamenti, la Polizia è riuscita a identificarlo.

26.565
Strage di cani in paese: monta la rabbia social
3
EXTRA

Strage di cani in paese: monta la rabbia social

Sono giorni inaudita violenza nei confronti dei poveri amici a quattro zampe, la cui unica "colpa" è quella di fidarsi dell'uomo.

21.042
FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto
4
EXTRA

FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto

Aria irrespirabile, gola irritata, puzza di bruciato, polveri sottili alle stelle. L'allarme lanciato dalla Task force "Allerta Valle del Sacco".

20.664
In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione
5
EXTRA

In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione

Ecco le immagini del magnifico spettacolo di fede materializzatosi domenica scorsa con l'afflusso di tantissimi pellegrini presso il Santuario.