4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 5.391 VOLTE

Commozione ad Arpino per l’addio al giovane Emanuele Reale, “il Biondo”

Oggi l’intero paese in lacrime si è fermato per accogliere Emanuele che tornava ad Arpino: tanta gente a circondarlo in Piazza Municipio, come in un caloroso abbraccio, a manifestare l’ affetto nei suoi confronti e la vicinanza verso la famiglia.  Emanuele questo non è il tuo ultimo viaggio, chissà quante volte scenderai a ritrovare i tuoi amici di sempre: il tuo breve passaggio non rimane indifferente nei loro cuori.

Tanta è la stima che ti accompagna: ti ricordano come un «fratello», un «ragazzo splendido», il «Biondo» sempre sorridente che non negava il saluto a nessuno; nella mente dei compagni di scuola «vivace e temerario, con uno scherzo sempre pronto per la maestra, tanto per stare allegri»; negli incontri di calcetto tra amici che incitavi «sulla fascia, sulla fascia, passa!»; ed ancora si maledice «il destino che ti ha portato via dai tuoi amici».

La vita che poco ti ha offerto, tu l’hai affrontata in modo semplice e discreto, senza pretese se non quella di esserci, mai con rassegnazione ma piuttosto con beata soddisfazione per quanto ti circondava; ed a me rimane il rammarico di non averti sostenuto nei momenti opportuni: adesso non serve più!

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu