5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 698 VOLTE

Compre (Sora Nord): in arrivo 2,5 milioni di euro per mettere in sicurezza l’abitato dall’erosione spondale

Il Sindaco di Sora, Ernesto Tersigni, è intervenuto alla riunione tenutasi a Roma presso la Regione Lazio, a seguito di convocazione del Commissario prefettizio Dott. Santoro appositamente nominato per l’avvio di interventi infrastrutturali, a rete ed idraulici interessanti l’intera Regione Lazio.

Tra questi interventi, è compreso anche un importantissimo lavoro che riguarda il fiume Liri in località Compre. “Nello specifico – spiega il Primo cittadino – trattasi di lavori di sistemazione idraulica assolutamente necessari allo scopo di proteggere l’abitato della zona. Il fenomeno dell’erosione spondale– continua Tersigni – è particolarmente sentito lungo tutto il tratto del corso d’acqua a causa del carattere cosiddetto “torrentizio” del fiume stesso.

La velocità dell’acqua, la portata e il percorso tortuoso naturale del Liri causano continue erosioni sulle sponde mettendo a rischio la popolazione e le abitazioni. Gli interventi assicurati dal Commissario prefettizio, con disponibilità immediata di fondi per € 2.500.000,00, risolvono definitivamente le problematiche spondali del fiume nell’area”.

Gli interventi saranno predisposti nell’imminente dall’Agenzia regionale ARDIS su carico dello stesso Commissario entro tempi brevissimi a cui seguirà la gara d’appalto e la consegna dei lavori entro l’estate 2013.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu