20 giugno 2014 redazione@sora24.it
LETTO 2.300 VOLTE

Comunicazione del Centro per l’Impiego di Sora

La Regione Lazio ha pubblicato l’avviso rivolto a soggetti accreditati, per l’erogazione di servizi di Orientamento specialistico e Accompagnamento al lavoro nell’ambito del Programma “Garanzia Giovani”.

Soggetti proponenti
Ai fini dell’erogazione dei servizi possono candidarsi i soggetti accreditati; l’avviso opera con modalità “a sportello”, e consente di presentare in ogni momento la propria candidatura.

Destinatari
Giovani che abbiano aderito al Programma “Garanzia Giovani” e abbiano sottoscritto un Patto di servizio presso un Centro per l’Impiego del Lazio. I destinatari sono classificati, secondo un sistema di profilazione nazionale, in 4 fasce, che ne misurano la distanza dal mercato del lavoro (occupabilità): 1) bassa; 2) media; 3) alta; 4) molto alta.

Orientamento specialistico
La misura ha l’obiettivo di rafforzare e sviluppare l’identità personale e lavorativa del giovane e di costruire un percorso personalizzato; i destinatari della misura sono i giovani appartenenti alle fasce: 3) alta; 4) molto alta. La durata prevista per l’erogazione del servizio è di: 4 ore per i giovani con fascia 3) alta; 8 ore per i giovani con fascia 4) molto alta.

Accompagnamento al lavoro
La misura ha l’obiettivo di realizzare l’inserimento lavorativo del giovane attraverso un contratto a tempo indeterminato, di apprendistato, a tempo determinato o di somministrazione (durata da 6 a 11 mesi, oppure pari o superiore a 12 mesi), entro 4 mesi dal Contratto di collocazione, stipulato dal giovane, dal Centro per l’Impiego e dal soggetto accreditato, contestualmente alla firma del Patto di servizio.

In caso di assunzione, all’impresa potrà essere erogato un bonus occupazionale tramite apposito avviso dell’I.N.P.S. L’assunzione potrà avvenire presso un’impresa avente sede nella Regione Lazio, in altre Regioni/Province autonome o all’estero. Negli ultimi due casi è prevista l’erogazione in favore del giovane di un’indennità per la mobilità in Italia, al di fuori della Regione Lazio, o all’estero.

La scelta delle misure è concordata tra il Centro per l’Impiego e il giovane, a seguito di una prima fase di accoglienza, presa in carico e orientamento, che si conclude con la stipula del Patto di servizio e la definizione del Piano di Azione Individuale. La scelta del soggetto accreditato è effettuata dal giovane nell’ambito del Catalogo dell’offerta regionale.

D.D. 13 giugno 2014, n. 08608 Avviso Orientamento specialistico e Accompagnamento al lavoro

www.cpisora.it

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu