57" di lettura

POLITICA

Conca di Sora: risolta vicenda maxi bollette. Marcelli: «Finalmente una buona notizia»

«Auspico - sottolinea il capogruppo M5S in Regione - che questo intervento sia una premessa importante per lo sviluppo del Consorzio. La nostra attenzione alle richieste e alle problematiche segnalate dai territori rimane forte e costante».

“Finalmente una buona notizia per i contribuenti del Consorzio di Bonifica “Conca di Sora”. Grazie ai 778mila euro stanziati dalla Regione è stata trovata una soluzione alla vicenda delle maxi bollette che erano state recapitate agli utenti del Consorzio”. Così il Capogruppo M5S alla Regione Lazio Loreto Marcelli.

“Questo stanziamento di fondi regionali – afferma Marcelli – viene incontro ai disagi causati dall’aumento dei canoni consortili per l’anno 2021. Adesso il Consorzio di Bonifica procederà all’emissione e all’invio di nuove bollette con gli importi aggiornati per chi non ha ancora provveduto a pagare i contributi. Mentre per coloro che avevano già versato la quota, saranno effettuati dei rimborsi”.

“Si tratta di una vittoria importante – prosegue il Capogruppo M5S – per i cittadini del comprensorio di Sora e per il territorio. Desidero ringraziare i sindaci dei comuni del Consorzio, il Commissario Ruffo e il Capo di Gabinetto Albino Ruberti, per il loro impegno e la loro collaborazione”.

“Auspico che questo intervento sia una premessa importante per lo sviluppo del Consorzio. La nostra attenzione alle richieste e alle problematiche segnalate dai territori rimane forte e costante”, conclude Marcelli.

Per approfondire cerca anche: Sora

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti