1’ di lettura

POLITICA

Conca di Sora, Valeria Di Folco (M5S): «L’Amm. De Donatis ha rispettato i diritti dei cittadini?»

La nota stampa a firma dell'attivista del Movimento 5 Stelle di Sora.

«Il M5S Sora ha appreso che lo scorso 14 giugno 2021, il Comitato “Aboliamo la Conca di Sora” ha chiesto, con Nota assunta al numero di protocollo n. 19726, la convocazione di un Consiglio Comunale straordinario per affrontare il tema dell’aumento delle bollette della ex Conca di Sora ed approvare delle misure per sollecitare una soluzione al problema.

Il M5S Sora supporta la richiesta del Comitato e l’avrebbe sostenuta fin da subito se ne fosse venuto a conoscenza per tempo. Infatti, si ritiene opportuno precisare che ad oggi, a distanza di quasi un mese dalla protocollazione della Nota, nonostante questa fosse stata indirizzata anche a tutti i Consiglieri, la stessa non è stata estesa al portavoce del M5S Sora in Consiglio Comunale. Ancora una volta la trasparenza – in passato più volte invocata dal Sindaco e dai componenti della sua maggioranza – non si sa che fine abbia fatto.

A tal proposito, si esorta pubblicamente l’Amministrazione De Donatis a voler spiegare i motivi della mancata estensione della nota perché, oltre alle prerogative del ruolo del Consigliere Comunale, si ritiene che questa volta non siano stati rispettati i diritti di tanti cittadini sorani rappresentati dal Comitato».

È quanto dichiara l’attivista del Movimento 5 Stelle di Sora, Valeria Di Folco.