lunedì 8 giugno 2015

Coniugi sorani smarriscono figlio di 5 anni in montagna, ma per fortuna finisce bene

Sono stati momenti di grande paura quelli vissuti ieri da una coppia di coniugi sorani che aveva deciso di trascorrere una domenica in montagna in compagnia dei suoi due figli di 5 e 7 anni. La famiglia, spiega nel suo articolo la testata telematica Soraweb (CLICCA QUI per leggere), si trovava nei pressi della Camosciara, tra Villetta Barrea e Pescasseroli, quando il più grande dei due bambini è svanito nel nulla.

Subito sono scattate le ricerche nella zona, grazie anche all’aiuto delle altre persone presenti nella stessa area pic-nic dove si trovava la famiglia sorana. Ricerche che fortunatamente poco dopo hanno dato l’esito sperato: il piccolo, che aveva perso l’orientamento in uno dei boschi circostanti, ha risposto dopo aver sentito la voce della mamma che lo chiamava ed ha potuto così riabbracciare entrambe i genitori ed il fratellino.

Commenti

wpDiscuz
Menu