Consulta Commercio: botta e risposta tra assessore ed esercenti sorani

Botta e risposta tra commercianti e assessore al ramo in merito alle ultime vicende riguardanti la Consulta al Commercio, Artigianato e Industria del Comune di Sora.

Alla base della contesa l’annullamento delle ultime due riunioni, cosa che ha suscitato qualche malumore tra gli esercenti. «Vogliamo chiarire ai cittadini – hanno dichiarato alcuni commercianti sorani a La Provincia Quotidiano – che spesso ci pongono domande e in qualche modo ci rimproverano di menefreghismo, che non è solo colpa nostra se la città del commercio sta morendo. Le nostre buone intenzioni ci sono, la voglia di fare anche. Manca lo stesso spirito da parte di chi si è preso incarichi e responsabilità che non sta mantenendo».

L’assessore Stefano Lucarelli ha replicato precisando che la Consulta al Commercio, Artigianato e Industria può riunirsi anche autonomamente in quanto, secondo il regolamento che ne determina il funzionamento, «è organo che, una volta costituito, ha vita indipendente; è apolitico e gode di una sua autonomia quanto al suo funzionamento»; detto ciò ha fissato una nuova riunione per martedì 11 aprile alle ore 20.00 in Sala Consiliare.

L’auspicio è che l’incontro costituisca una buona occasione per chiarirsi e rimettersi subito al lavoro «con l’obiettivo di delineare un’agenda di iniziative da realizzare nei prossimi mesi».

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

SPONSOR

Maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati per te. Promozione valida fino al 17 Novembre.