«Contrapposizioni vuote di significato e tutt’altro che costruttive»: il social sorano scricchiola

La situazione sembra arrivata a un punto di non ritorno. Odio e ogni genere di insulti stanno allontanando sempre di più le persone da un confronto sereno e costruttivo.

«Esco da questa pagina, per la verità un po’ a malincuore perché in fondo è un luogo di aggregazione nel quale far confluire le opinioni di tanti, in maniera libera e democratica. Purtroppo ho riscontrato anche in questo contesto, un numero eccessivo di contrapposizioni vuote di significato e tutt’altro che costruttive. Senza rancore ma per rispetto verso me stesso, abbandono prima di tutto il mio impegno a dialogare senza condizioni ed in seconda ma non meno importante scelta quella di non essere fatto oggetto di derisione e di mancanza di rispetto, da parte di personaggi ai quali non attribuisco neppure un aggettivo per rispettare ulteriormente la mia scelta di rifiuto. Sono cresciuto nella libertà ed ho coltivato la pluralità delle idee purché lecite e soprattutto legalizzate dallo Stato democratico nel quale credo, quello che per Costituzione, rigetta i rigurgiti nostalgici e rozzi di un regime condannato dalla storia. Pertanto rifuggo dalla provocazione volgare e tutt’altro che di contrapposizione costruttiva, consigliando a chi amministra questa pagina di liberarla da ogni cosa o persona, possa svilirne l’intento originario. Grazie comunque delle opportunità che mi sono state offerte per esprimere anche questo mio ultimo pensiero…».

Con questo post il Sig. Giovanni Forletta ha deciso di uscire da un noto gruppo social cittadino: “Nù mò cè l’icìm”, nome derivante da una trasmissione radiofonica degli anni ’80. Il gruppo, attivo da circa due anni, ha uno scopo ben preciso, appositamente indicato nelle info della pagina: pubblicazione di foto di Sora, segnalazioni di disservizi, appelli. Sul gruppo è «Vietato fare propaganda politica! Quella si fa nei bar», precisano gli amministratori.

La sortita del Sig. Forletta evidenzia la necessità di un tavolo tra i diversi operatori della comunicazione e dell’informazione, per stabilire regole condivise e tese alla moderazione dei commenti. Senza regole, difatti, la democrazia e il confronto diventano preda facile dei piromani della dialettica. Da parte nostra, proponiamo un incontro pubblico che si ponga l’obiettivo di regolamentare i commenti su gruppi e pagine facebook cittadine. L’incontro servirà anche per trovare dei volontari disposti a diventare moderatori dei vari spazi social.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
4.683
SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede
1
CRONACA

SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede

Oggi lo stabile demaniale situato in via Emilio Zincone è stato ufficialmente consegnato alla Polizia.

4.375
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
2
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

3.752
SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano
3
POLITICA

SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano

Il Sindaco di Sora preannuncia denunce alle autorità competenti nei confronti dei responsabili di queste azioni contro l'immagine ed il decoro della Città.

399
VOLLEY - Al PalaCoccia la Globo Sora affronta Modena
4
SPORT

VOLLEY - Al PalaCoccia la Globo Sora affronta Modena

Il 2020 pallavolistico del PalaCoccia si apre con ospiti d'onore, domani alle ore 18 a brillare sotto i riflettori dell'impianto verolano assieme alla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, ci sarà la Leo Shoes Modena della Presidentessa Pedrini, di coach Andrea Giani e dei vari Zaytsev, Rossini, Christenson, Mazzone, Anderson, Bednorz, e così via.

I più letti della settimana:
27.573
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.045
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

12.873
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.257
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

10.661
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".