2 anni fa

Coppa Italia UKD: tutti gli atleti sorani sul podio. Quattro ori per la Shibuya Karate Sora

Incredibile prova degli atleti sorani che domenica hanno dato vita ad una vera e propria giornata piena di grandi risultati. La manifestazione di karate “Coppa Italia UKD” organizzata dalla UKD Italia è iniziata e trascorsa in un clima di grande tranquillità, rispettando tutti i canoni marziali. La gara poneva accesso, ai primi tre classificati, alla fase finale del Campionato Italiano che si svolgerà il 16 e 17 aprile ad Osimo (Ancona).

Gli agonisti della Shibuya Karate Sora si sono tutti classificati per questo prestigioso appuntamento alla quale parteciperanno i migliori atleti d’Italia mettendo in bacheca ben 9 medaglie con 5 atleti partecipanti. Le medaglie sono arrivate da:

  • Edoardo Marchione, cintura gialla di 7 anni, primo classificato per la quarta vittoria di seguito nella specialità Kata (forma), terzo posto nel Kumite (combattimento);
  • Lorenzo Marchione, cintura bianca di soli 5 anni, (il partecipante più giovane della manifestazione) conquista un quarto posto nel kata partecipando nella categoria cint. Bianca-gialla fino a 8 anni;
  • Michele Danieli, 12 anni cintura arancio, secondo classificato nel kata cat. Mini cadets cint. gialla-arancio, secondo classificato nel kumite dopo una bellissima finale con il compagno di allenamento Marco.
  • Marco Chiaverini, 13 anni cintura gialla, terzo posto nel Kata cat. Mini cadets cint. gialla-arancio, primo posto nel Kumite nella finale con il compagno Michele, bravissimi in una categoria molto numerosa.
  • Michele Amore, 13 anni cintura marrone e Campione Italiano in carica cat. Mini cadets cint. marrone-nera, porta a casa due medaglie d’oro nel kata e nel kumite confermando la sua crescita costante.

Al termine della gara il loro Istruttore Alan Sbardella, cintura nera terzo dan, ha così commentato i risultati dei propri atleti: «Veramente bravi i miei ragazzi, hanno mostrato molta determinazione, umiltà, sacrificio riuscendo a raggiungere questo splendido risultato venuto dal gruppo unito e da tanto duro allenamento: tutti sul podio! Per me una grossa soddisfazione da istruttore anche nel vedere una finale disputata dai due miei atleti Michele D. e Marco. Andremo ad Osimo molto motivati, possiamo dire la nostra ed essere competitivi come abbiamo dimostrato lo scorso anno vincendo il campionato italiano e il Best of the best con Michele Amore. Bravissimi anche i più piccoli Edoardo, grande talento, e Lorenzo che stanno ottenendo risultati davvero eccellenti. Un pensiero va anche al nostro Nicolò Di Cocco che aspettiamo con ansia. Speriamo ad Osimo di ottenere un altro ulteriore grosso risultato».
Auguriamo quindi alla Shibuya Karate Sora di ottenere ulteriori ambiti risultati in campo nazionale. Buona fortuna!

Commenti

wpDiscuz
Menu