3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 12.256 VOLTE

Coppia 60enne di Sora sorpresa dai ladri in casa: 10.000 euro il bottino dei malviventi

Ennesimo furto in casa nella nostra zona. Sorpresi nel sonno un imprenditore sorano 62enne, con problemi cardiaci, e sua moglie, una 60enne di Sora.

Secondo quanto riportato oggi dal quotidiano Il Nuovogiorno (in un articolo a firma di Irene Mizzoni), tre uomini con un forte accento dell’Est Europa si sono introdotti, intorno alle 3 di lunedì notte, in una villa a Castelliri con il volto coperto da passamontagna. Hanno sorpreso nel sonno un imprenditore sorano 62enne, con problemi cardiaci, e sua moglie, una 60enne di Sora. Minacciandoli con un bastone-appendiabiti si sono fatti aprire la cassaforte situata all’interno di una cabina armadio. Il bottino sarebbe di oltre 10.000 euro, tra contanti e preziosi.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Sora, allertati dalla coppia. Sembrerebbe che i tre pensassero di non trovare nessuno nella villetta, in quanto i proprietari sono soliti dividersi tra Castelliri e Sora. Inoltre, l’abitazione non sarebbe dotata di telecamere di sorveglianza e l’allarme non era inserito. Parte del bottino è stata ritrovata dai Carabinieri abbandonata a poca distanza da casa.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu