3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 4.112 VOLTE

Cordoglio a Sora per l’improvvisa scomparsa di Rocco Raggi, «una gran brava persona»

Cordoglio a Sora per l’improvvisa e prematura scomparsa di Rocco Raggi, 55 anni, stimatissimo dipendente comunale che prestava servizio presso l’ufficio anagrafe, ubicato proprio all’inizio di Corso de’ Volsci. La brutta notizia si è sparsa ieri sera in tutta la città. In serata, difatti, Raggi, non si è sentito bene ed è stato trasportato all’ospedale SS. Trinità, dove purtroppo è spirato.

ROCCO-RAGGI

Conosciutissimo in tutta la città anche per via del suo lavoro in Comune, che lo teneva costantemente a contatto con i cittadini, Rocco era uno di quegli uomini per i quali gli aggettivi positivi non bastano mai: stimato, disponibile, affabile, molto preciso.

Su Fb si moltiplicano i messaggi di cordoglio: «Un grande uomo, una gran brava persona»; «Siamo senza parole»; «Non ci crediamo»; «Lascia un grande vuoto pari alla sua grande personalità»; questi sono solo parte dei pensieri postati sotto la sua foto.

Rocco Raggi era originario del Rione Napoli, una zona della città ad altissima concentrazione di Soranità. Dalla redazione di Sora24 le più sentite condoglianze alla famiglia.

RAGGI

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu