Coronavirus: a Frosinone arrivano 5 Anestesisti, 8 Igienisti ed 1 Infettivologo

Si tratta di giovani specializzandi universitari che hanno risposto "presente" alla chiamata in questa fase di emergenza.

Come accade nei Policlinici delle Università e nelle Aziende Sanitarie universitarie, ora anche presso la nostra ASL si può fare formazione specialistica. La importante innovazione è il frutto della “buona pratica” messa in campo in questo pe-riodo così critico per far fronte all’emergenza Covid-19.

Sotto la spinta della Direzione Generale, con il Coordinamento attivo del Direttore Amministrativo Pierpaola D’Alessandro, è stata attivata la rete formativa di alta formazione per far fronte alle emergenze delle nostre strutture e assecondare la spinta dei nostri professionisti per dare ai pazienti cure sempre più adeguate e d’avanguardia.

Alla richiesta della nostra ASL hanno prontamente dato riscontro diverse Università del Lazio e della Campania.

Grazie a ciò arrivano 5 Anestesisti, 8 Igienisti ed 1 Infettivologo.

«Sono grato alle Università – dice il Direttore Generale Stefano Lorusso – che hanno risposto con grande disponibilità alla richiesta della nostra ASL. Grazie al Prof. Pugliese dell’Università Sapienza di Roma che ci ha supportato sin dall’inizio, alla intuizione del Direttore Amministrativo D’Alessandro ed agli amministrativi che non hanno badato ad orari in questa corsa contro il tempo, abbiamo stipulato un progetto di rete formativa allargata alla nostra ASL. Uniti, insieme, in squadra ed anche con questi nuovi giovani professionisti, ce la faremo!».

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al prossimo 02 Giugno.