2’ di lettura

Coronavirus: a Sora nessun nuovo caso per il terzo giorno consecutivo

Le consuete comunicazioni da parte del Sindaco, Roberto De Donatis, alla cittadinanza.

Per il terzo giorno consecutivo a Sora nessun nuovo caso di Coronavirus. Lo ha comunicato il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis, nella sua consueta diretta streaming dal municipio, integralmente incorporata in questa pagina e sintetizzata di seguito.

SITUAZIONE SANITARIA

CITTÀ DI SORA
Non ci sono nuovi casi rispetto ai 39 già registrati.

PROVINCIA DI FROSINONE
5 pazienti sono risultati positivi, 20 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.

REGIONE LAZIO
80 nuovi casi di positività al COVID-19, 29 i guariti, 14 decessi

SITUAZIONE NAZIONALE
2723 nuovi casi, 534 decessi. Dai reparti covid-19 si liberano 772 posti letto, nelle terapie intensive si liberano 66 posti.

CONSIDERAZIONI GENERALI
S.E. il Prefetto ha dato notizia di una importante videoconferenza che si è tenuta il 21 aprile 2020, fra il Presidente della Regione Lazio, tra le parti sociali e i prefetti dove si iniziano a delineare una serie di azioni che verranno demandate successivamente ed una volta emanate trasmesse agli enti locali. Tali misure vanno nella stessa direzione perseguita da quest’Amministrazione, che si è già attivata unitamente agli uffici e assessorati competenti, che stanno lavorando alacremente per individuare un modello di sostenibilità rispetto alle nuove regole da recepire.

Una delle misure su cui si sta lavorando è l’eliminazione della TOSAP fino a che ci sarà questa emergenza, concedendo maggiore spazio alle attività che non ne hanno a sufficienza all’interno dei propri locali. La nota della Prefettura raccomanda di fissare orari differenti per le diverse tipologie omogene in modo da evitare, per quanto possibile, gli assembramenti. Le istruttorie delle concessioni dei buoni spesa sono state svolta dalla parte tecnica dei Servizi Sociali, in modo sollecito come da disposizioni del Governo.

Il punto cardine delle istanze è stata l’autocertificazione che ha snellito i tempi di distribuzione di questi aiuti destinati alle famiglie in difficoltà. Queste istruttorie, a fine emergenza, verranno trasmesse alle autorità competenti per le opportune verifiche. La soc. Ambiente e Saute, dallo scorso lunedì dopo la sosta dovuta ai giorni di pioggia, sta effettuando il taglio e la pulitura dell’erba che si rende necessaria in questo periodo, partendo dal centro per raggiungere le periferie della città. Non verranno utilizzati diserbanti come in passato, pertanto il taglio dell’erba verrà effettuato diverse volte in maniera sostenibile.

La sostituzione delle lampade non funzionanti dei pali della Pubblica Illuminazione avviene più a rilento per motivi di disponibilità delle risorse in quanto, considerato il rinvio dell’approvazione del Bilancio di Previsione, l’Ente lavora in “dodicesimi”, quindi con l’utilizzo di somme destinate all’acquisto delle lampade, mese dopo mese.
Si raccomanda di rispettare le regole del lock down, le forze in campo continuano a fare i controlli. Bisogna continuare a mantenere il distanziamento sociale che proseguirà anche nella FASE2 con maggiori libertà. La riacquisizione progressiva delle libertà individuali è l’obiettivo di tutti.

La sintesi é a cura dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Alessandro Borghese 4 Ristoranti: saranno questi i partecipanti di Frosinone e provincia?

Il popolare chef e conduttore televisivo è stato "pizzicato" l'altro giorno nel capoluogo.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...