Coronavirus: grigliata di carne all’aperto, sul posto Carabinieri, Polizia e Finanza. 11 denunciati

Ancora un comportamento collettivo irresponsabile nonostante i continui inviti a restare in casa per l'elevato pericolo di contagio.

Alle ore 14:30 odierne, a Cassino, la Centrale Operativa della locale Compagnia, ha inviato una pattuglia della Sezione Radiomobile in via Garigliano presso il quartiere La Malfa, dove erano state segnalate alcune persone intente a cucinare carne alla griglia oltre che mangiare e bere insieme.

Secondo quanto riportato nella nota stampa diffusa dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone, la pattuglia ivi giunta, ha constatato la presenza di un assembramento di persone e visto l’alto numero dei presenti, ha chiesto l’intervento di altro personale. Poco dopo sono giunte sul posto, oltre che altre pattuglie dei Carabinieri, anche personale della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza.

I presenti, non volendo andare via, hanno iniziato ad agitarsi ed uno di loro ha inveito addirittura all’indirizzo dei militari, che sono comunque a riportare la situazione alla normalità senza che si verificasse nulla di grave. In totale sono stati identificati 11 soggetti, tra uomini e donne, che verranno deferiti per “inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità in relazione al D.P.C.M. 09.03.2020 – COVID 19” ed uno di questi verrà denunciato in stato di libertà anche per “oltraggio a Pubblico Ufficiale”

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al prossimo 02 Giugno.