Coronavirus, il Sindaco di Sora: «Questa è la settimana decisiva per la possibilità di bloccare i contagi»

Roberto De Donatis, inoltre, ha smentito categoricamente alcune fake news circolate sui social: «I dottori Pierino Serafini e Serafino Pontone Gravaldi godono di ottima salute».

Emergenza : situazione sanitaria a Sora, controlli per rispetto regole, ritiro pensioni a partire dsal 26 Marzo, fake news. Tutte le informazioni divulgate dal sindaco, , alla cittadinanza nella diretta streaming di oggi, 23 Marzo 2020.

SITUAZIONE SANITARIA
2 nuovi casi a Sora di positività al virus in data del 23 marzo che si aggiungono ai 14 dei giorni scorsi. I casi di contagio si registrano in ambito familiare. La ASL ha attivato tutti i protocolli di monitoraggio continuo.
Situazione in Città: il picco è previsto in questa settimana per cui è necessario attenersi alle prescrizioni e restare a casa Situazione in Provincia di Frosinone: i dati dei contagi sono altalenanti, pertanto lasciano aperte diverse ipotesi. Situazione Regione Lazio: questa è la settimana decisiva per la possibilità di bloccare i contagi. E’ necessario rispettare le regole, recandoci a fare la spesa per lo stretto necessario incaricando le persone della famiglia che hanno maggior forza

CONTROLLI PER IL RISPETTO DELLE REGOLE
Si registra una maggiore responsabilità della cittadinanza. Continuano i controlli delle forze dell’ordine, della Polizia Locale e opera di affiancamento e monitoraggio della Protezione Civile di Sora.

RITIRO PENSIONI APRILE 2020 A PARTIRE DAL 26 MARZO
Le pensioni del mesi di aprile per i pensionati titolari di un conto Banco Posta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, saranno accreditate in anticipo il 26 marzo.
Se non puoi evitare di ritirare la pensione in contanti in Ufficio Postale, sarà necessario presentarsi agli sportelli secondo la seguente ripartizione di cognomi:
GIOVEDI’ 26 MARZO DALLA A ALLA B
VENERDI’ 27 MARZO DALLA C ALLA D
SABATO 28 (MATTINA) MARZO DALLA E ALLA K
LUNEDI’ 30 MARZO DALLA L ALLA O
MARTEDI’ 31 MARZO DALLA P ALLA R
MERCOLEDI’ 1 APRILE DALLA S ALLA Z

FAKE NEWS
Si registrano alcune false notizie a danno di medici professionisti del territorio. I medici oggetto delle fake news stanno benissimo e devono continuare ad operare nelle loro fondamentale azione di medici, pertanto è vergognosa l’opera di fango che si è generata in queste ore. Attenzione a non incorrere nel reato di procurato allarme. L’invito è quello di seguire solo i canali istituzionali dove l’informazione è trasparente

EVENTI

ISOLA DEL LIRI - Domenica 05 Luglio terzo appuntamento targato "Space Music"

Tra i vari ospiti della giornata, suoneranno dal vivo Alessandro Spaziani con la sua batteria, Ernesto Dolvi, sassofonista e finalista ...

CORONAVIRUS

SORA - Coronavirus: rientrato l'ultimo caso, la 65enne negativa al 2° tampone

La comunicazione del Sindaco alla cittadinanza.