Coronavirus, Rifondazione Sora: «Senso di responsabilità e unità sono fattori doverosi in questo periodo»

«Ringraziamo il Sindaco Roberto De Donatis che con trasparenza, modi garbati e seri, del tutto consoni al ruolo che ricopre, giornalmente tiene aggiornata la cittadinanza, e soprattutto apprezziamo l’importante disponibilità a tenere conto delle fasce sociali più deboli».

In questo periodo in cui il senso di responsabilità e unità sono fattori doverosi e imprescindibili per affrontare l’emergenza del Covid-19, giudichiamo positivamente le azioni messe in campo dall’ amministrazione comunale, che peraltro ricalcano buona parte delle proposte che abbiamo avanzato nell’ ultimo comunicato stampa.

Ringraziamo il Sindaco che con trasparenza, modi garbati e seri, del tutto consoni al ruolo che ricopre, giornalmente tiene aggiornata la cittadinanza, e soprattutto apprezziamo l’importante disponibilità a tenere conto delle fasce sociali più deboli. Atti ed azioni concrete che con i fatti rispondono agli sciacalli seriali cittadini, che puntualmente, nei momenti di difficoltà che la nostra città ha dovuto affrontare, hanno provveduto a soffiare sul fuoco e sulle paure della gente, con il solo scopo di prendere visibilità politica e a caccia di voti facili.

Questa volta non hanno trovato terreno fertile, e soprattutto stanno dimostrando di valere 0, prima come uomini e poi come responsabili politici. Noi continuiamo a chiedere alla cittadinanza di rispettare le disposizioni ricevute dalle autorità istituzionali, nel rispetto della vita di tutte e tutti, nel rispetto di chi è contagiato e di chi ha avuto lutti. Nel rispetto di tutto il personale medico e sanitario, che in questi giorni combatte la guerra al virus in prima linea! Al Sindaco e all’Amministrazione auguriamo Coraggio e Buon Lavoro, con la consapevolezza che questa é la direzione giusta!

Rifondazione Comnunista Sora
Sez. Antonio Gramsci

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al prossimo 02 Giugno.