Coronavirus, scendono sia i ricoverati ordinari che quelli in terapia intensiva. I dati della speranza

Scendono anche i deceduti, che per la prima volta tornano ai livelli di due settimane fa.

Si è svolta oggi pomeriggio la consueta conferenza stampa del Dipartimento della Protezione Civile sull’emergenza . I dati diffusi dal Ministero della Salute parlano di un numero totale di contagiati ufficialmente riscontrati dall’inizio dell’epidemia pari a 128.827 unità, 4.316 in più rispetto a ieri, quando il dato era arrivato a 124.632 ed i positivi avevano fatto registrare un incremento pari a 4.805 unità.

I deceduti registrati nelle ultime 24 ore, come ha dichiarato il Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, sono 525 ovvero in aumento rispetto a ieri (681), e portano il totale a a 15.887. Si registrano anche 817 nuovi guariti, che portano il totale a 21.815.

Infine le persone attualmente positive: oggi sono sono 91.246, cioè 2.972 in più rispetto a ieri (88.274). Di questi: 3.977 sono ricoverate in terapia intensiva, mentre quelle ricoverate nei reparti ordinari sono 28.949. La maggior parte, ovvero 58.320, sono in isolamento domiciliare senza sintomi o con sintomi lievi.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTI I DATI

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al prossimo 02 Giugno.