4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 2.312 VOLTE

CORRI GIORGIO, “MAMMA” TI GUARDA!

Giorgio Lilla, attaccante SORANO classe 1996, è stato aggregato alla prima squadra del Sora. Se i presidenti Pecorelli ed Attianese avessero portato in città un campionissimo di calibro internazionale non sarei stato più contento. Uno di noi in mezzo al campo, addirittura in attacco, troppo bello! Vedere un attaccante sorano in prima squadra è per me un sogno che si realizza dopo tanti anni di attesa.

Esagero? No amici, no. Giorgio, sebbene giovanissimo, è molto più di una speranza per chi, come me, arde dalla voglia di vedere la sacra maglia indossata da chi nasce e cresce qui, a Sora nostra. Il ragazzo ha già segnato goal a grappoli nel settore giovanile. D’accordo, è ancora presto, bisognerà vedere il suo rendimento in Serie D nelle occasioni in cui mister Farris gli darà l’opportunità di dimostrare il suo valore.

Ciononostante, mi ripeto, la sola eventualità di leggere un giorno il suo nome nella formazione titolare m’incendia il sangue. Giorgio, ogni pallone che toccherai sarà come se lo toccassimo tutti noi; ogni goal che segnerai con la maglia del Sora sarà come una dolce carezza sulla città; ogni volta che correrai verso la tua gente sarà come abbracciare un familiare. Del resto, lo sai, il Sora è uno di famiglia e Sora è nostra madre. E allora corri Giorgio, “Mamma” ti guarda.

Lorenzo Sorano Mascolo

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu