giovedì 6 dicembre 2012

Cosa pensi della protesta studentesca in atto a Sora? Alberto La Rocca risponde a Sora24: “Nessuno ha il diritto di rubare il futuro ai giovani”

Proseguono i quesiti rivolti da Sora24 alla classe politica cittadina. Questa settimana occhi puntati sulla Scuola e ovviamente sulle manifestazioni organizzate dagli studenti. La redazione ha domandato: <<Cosa pensi della protesta studentesca in atto in questi giorni a Sora?>>

Risponde ALBERTO LA ROCCA

“Quando sento di questi fenomeni di protesta studentesca mi vengono in mente punti di approvazione e condivisione della loro protesta misti però a criticità su alcuni aspetti. I punti da condividere sono senz’altro l’apprezzamento per il loro essere presenti anche a Sora in sintonia con l’intero Paese con la voglia di denunciare le criticità della scuola anche quale elemento di preparazione al loro futuro, non disdegnando di unire la protesta ad altri settori della società per problemi legati al lavoro, allo sviluppo o in generale alle tematiche sociali.

La protesta studentesca, se condotta in maniera composta, responsabile e civile e quindi senza violenza, ha sempre contribuito all’innesco di vere e proprie rivoluzioni nei sistemi politici e organizzativi di intere società. Penso per esempio all’ultimo fenomeno della primavera araba nei paesi del Nord Africa che ha costretto i regimi governativi ad ascoltare le loro idee, le loro rivendicazioni e le loro proposte, salvo poi la difficoltà di trovare la giusta collocazione nel trasformare la protesta stessa in aggregazioni socio-politiche in grado di attuare le trasformazioni tanto attese.

Attenzione però alle facili strumentalizzazioni, all’aderire allo sciopero di protesta solo per fare un giorno di festa, al consentire che altri ben più scaltri e accorti ne strumentalizzino le posizioni per fini politici e arrivare perfino a problemi di ordine pubblico come troppe volte è accaduto nel passato. La omologazione e i facili comportamenti stereotipati sono trappole micidiali su cui è facile cadere. E’ senz’altro più efficace nel medio periodo una protesta civile, composta, che mettendo a nudo le criticità sappia articolare anche proposte risolutive. Purtroppo non sempre ciò accade.

Mi sento di augurare loro di essere capaci di protestare tutti i giorni, non solo nei cortei ma con la propria attività quotidiana in tutte le sedi (famiglia, scuola, sociale, ecc..), in maniera costruttiva, non aspettando solo che qualcuno pensi al loro futuro, ma impegnandosi loro stessi ad essere artefici del proprio destino, così come reclamano sugli striscioni. Nessuno ha il diritto di rubare il futuro ai giovani, ma loro devono accettare che ci sia anche la giusta competizione che riesca a distinguere e a premiare il merito vero da chi ha scelto strade sbagliate e vuole per forza trovare spazio.

Alberto La Rocca

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

Domenica 25 il presidente Zingaretti al Palasport di Broccostella per sostenere Sergio Cippitelli

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Maltempo - Scuole chiuse in diversi comuni, ecco quali
16 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Fosinone e la Ciociaria si avvicinano all’ora x. L’ora indicata dalle previsioni meteo fatta di grande freddo, ...

ALLERTA NEVE - Scuole chiuse domani a Sora. Ecco i dettagli dell'Ordinanza del Sindaco
17 ore fa

SORA24 - Con Ordinanza n. 8 del 25 febbraio 2018 il Sindaco Roberto De Donatis ha disposto la chiusura degli istituti scolastici pubblici e privati ...

Maltempo - Scuole chiuse in diversi comuni, ecco quali
16 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Fosinone e la Ciociaria si avvicinano all’ora x. L’ora indicata dalle previsioni meteo fatta di grande freddo, gelate ...

Maltempo, blocco alla circolazione per i mezzi di oltre 7,5 t. su tutte le strade della Provincia
9 ore fa

FROSINONE TODAY - A seguito dei recenti avvisi meteo del Dipartimento di Protezione Civile e del Centro Funzionale della Regione Lazio, che hanno ...

Monte San Giovanni Campano, frana un costone su via Fontana Magna. Disagi alla viabilità
19 ore fa

FROSINONE TODAY - Il maltempo di questi giorni sta provocando dei disagi anche nelle zone di Monte San Giovanni Campano dove nelle giornata ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
7 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
2 giorni fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
5 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.