Costruzioni abusive in Valle di Comino: sigilli dei Carabinieri e 35enne nei guai

Nella giornata di ieri, a Picinisco, i militari della locale Stazione Carabinieri, nel corso di un predisposto servizio volto a contrastare l’abusivismo edilizio, hanno denunciato un 35enne per i reati di “esecuzione di lavori edili in assenza del permesso di costruire” e “costruzione su area di proprietà comunale”.

Gli operanti hanno accertato che l’uomo ha realizzato, su di un terreno di proprietà del suddetto comune, due manufatti in ferro che successivamente ha rivestito con mattoni di cemento, per complessivi mq. 100, senza la presenza del permesso per costruire. Le due strutture, per un valore di €. 40mila circa, venivano sottoposte a sequestro.

Ciao Ennio!
POLITICA

SORA - Orari apertura e chiusura attività commerciali fino al 30 Settembre 2020

L'Ordinanza emessa dal Sindaco, Roberto De Donatis.

POLITICA

SORA - Sportello decentrato Ater, oggi la cerimonia di inaugurazione

Dopo il taglio del nastro, si è svolta la visita ufficiale agli alloggi ultimati nell'ambito dei "Contratti di Quartiere II - ...

POLITICA

SORA - M5S in videoconferenza con il Sindaco di Porto Torres

"Cittadini in movimento verso Sora 2021" - Ciclo di videoconferenze - Venerdì 10 Luglio: "Come ridurre il disagio economico e incrementare le ...