6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 614 VOLTE

D.L.F. Basket Roma – Lazzarino-NB.Sora 2000 64 – 68

Grande successo, e grande prova di carattere per la Lazzarino NB Sora 2000, che nell’anticipo della sesta giornata di andata batte di quattro punti la D.L.F. Basket Roma e sale a quota 8 in classifica. Vittoria del cuore, della sofferenza e della voglia di riscatto che anima questo gruppo, anche capace di grandi errori, ma sempre pronto a ribaltare l’andamento della gara.. Alla Palestra comunale di via Montana finisce 64-68 per gli uomini di Spaziani-Piellucci, trascinati dall’ottima prestazione di Vrenonzi (23) e Bifera (18), oltre che di Manco e Rossini (11 punti) e la positiva prova del restante gruppo i quali anche se non realizzando punti hanno dato un valido ed efficace contributo.

Ai romani di Scopetti non bastano i 15 punti di Rosati e i 13 di DeAngelis per scardinare l’attenta e arcigna difesa sorana. Partita giocata ad altissimo livello da entrambe le formazioni, specialmente nella fase difensiva, con i ragazzi di sorani però più concentrati e decisi ad aggiudicarsi i due punti in palio che proiettano definitivamente la formazione volscia verso le zone alte della classifica. Nel primo quarto si va avanti sul filo dell’equilibrio: anche se la formazione sorana nei primi 2minuti del quarto era già sul 0-8. La squadra di casa nei minuti finali del quarto riesce anche ad agguantare il +2 sul 19-17, con cui si conclude la prima frazione. Nel secondo quarto, inizia bene La Lazzarino -N.B. Sora 2000, che grazie ad 2 triple di Bifera e una di Vrenonzi scatenati, raggiunge il pareggio. A questo punto la partita corre comunque su di un sostanziale equilibrio: i padroni di casa, grazie ai canestri di Rosati e Riccardi, riesco a contenere le sfuriate dei ragazzi sorani andando all’intervallo sul 37-37.

Al ritorno sul parquet sono ancora le difese asfissianti ad avere la meglio sugli attacchi col punteggio che si mantiene relativamente basso, malgrado la partita risulti sempre avvincente e spettacolare. L’ultima decisiva frazione è tutta a vantaggio dei volsci come testimonia il parziale di quarto (9-14). I romani non riesco più ad arginare gli assalti dei biancazzurri e dopo solo 1’ hanno già speso il bonus falli. Il capitano Stefano Bifera è il trascinatore della Lazzarino – N.B. Sora 2000 in questo ultimo quarto sfoderando la migliore prestazione stagionale e realizzando 18 pt a referto. Il Vice presidente Gianbattista Lazzarino a fine gara: “Sembrava che non potessimo dare più niente perché eravamo demoralizzati, dopo la partita di domenica scorsa, poi è venuto fuori il carattere di questa squadra. Mi auguro che questa sia la partita che ci dia un po’ di fiducia e di certezze in un anno in cui bisogna recuperare assolutamente amalgama ed energia. Oggi abbiamo dimostrato che col cuore si può arrivare sempre ovunque”. Ora col morale alto la Lazzarino N.B.Sora 2000 ha un lungo periodo di riposo prima di affrontare in casa domenica 27 Novembre la
A.S. DIL. MAGIC TEAM 92.

TABELLINI:

DLF: Cardamone 6, Moschetta, Attinni Castano; De Angelis 13; De Franceschi; Graziani 11; Riccardi 8; Rosati 15;
Sabatini 14. All. D.Scopetti

LAZZARINO N.B.SORA 2000: Caringi 3, Vrenonzi 23, Martinoli, Bifera 18, Rossini 11,Manco 11,Zappacosta,
Facchini, Proia, Panunzi 2. All. Spaziani-Piellucci.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu