Da oggi Castelliri vanta tra i suoi figli un Tenente di Vascello: Tommaso D’Arpino

Tommaso D'Arpino nel 2004 parte da Castelliri appena 15enne, lasciando il Liceo scientifico Sulpicio di Veroli per entrare nella Scuola Navale Militare Morosini di Venezia.

Dal 2007 al 2012 continua il suo percorso di studi universitari presso l’Accademia navale di Livorno, laureandosi con lode in scienze del governo e dell’amministrazione del mare. Durante questo periodo si imbarca sulla nave scuola Americo Vespucci, fiore all’occhiello della nostra marina militare.

Nel 2012 gli vengono attribuiti i gradi di Sottotenente di Vascello. Dal 2012 al 2015 presta servizio presso la capitaneria di Porto di Savona dove si specializza nel settore della sicurezza della navigazione. Nel 2015 torna a Livorno per svolgere l’incarico di formatore presso l’Accademia Navale e qualche giorno fa, classificandosi 2° in graduatoria finale, è stato promosso Tenente di Vascello, terzo grado degli ufficiali della marina militare, che corrisponde al grado di capitano dell’esercito e dell’aeronautica militare.

L’orgoglio con cui veste la divisa della marina militare italiana, è pari a quello dei genitori Remo D’Arpino e Anna Casinelli e di tutti i suoi concittadini.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Mons. Lorenzo Chiarinelli

Fu Vescovo di Sora Aquino Pontecorvo dal 1983 al 1993.

CRONACA

Sora e dintorni: da 52.500 a 50.000 residenti. Meno 2.500 persone in appena nove anni

Tutti i numeri di una situazione oggettivamente grave e che obbliga a comportarsi con profondo senso di responsabilità e altruismo ...

CRONACA

Sora, 1983: il messaggio del compianto Vescovo Chiarinelli ai giovani, ancora attualissimo dopo ben 37 anni

Vescovo di Sora fino al 1993, ci ha lasciato ieri all'età di 85 anni.