4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 2.418 VOLTE

Dai, su Viale Regina Elena diteci la verità: è tutto uno scherzo giusto?

In merito all’idea (già messa in pratica) di realizzare dei parcheggi sul marciapiedi di viale Regina Elena ognuno ha pensato e/o scritto la sua, com’è giusto che sia. La porzione di opera che ci lascia più perplesso, ad ogni modo, è rappresentata dallo scivolo realizzato in prossimità dell’incrocio tra via Giuriati, via San Giulianio Sura, Via Ferri e Viale Regina Elena.

Guardate bene l’immagine di copertina, poi provate ad immaginare come saliranno e scenderanno dallo scivolo gli automobilisti. Abbiamo provato a formulare tre ipotesi per la salita dei veicoli, lasciamo immaginare a voi quelle per la discesa, che ad occhio e croce saranno doppiamente bizzarre rispetto a quelle menzionate di seguito.

Ipotesi 1 (la più temeraria): arrivo da via Giuriati e “svoltona” a sinistra tagliando la strada verso lo scivolo, magari mentre dalle altre tre arterie sopraggiungono auto.

Ipotesi 2 (la più banale): arrivo da via Ferri e leggera svolta a destra per salire sullo scivolo, magari mentre da via San Giuliano Sura è già arrivata un’auto che deve quindi sgomberare velocemente lo spazio per far salire quella che deve parcheggiare sul marciapiedi.

Ipotesi 3 (la più facile): arrivo da via San Giuliano Sura e svolta sullo scivolo che porta sul marciapiedi-parcheggio.

Ipotesi 4 (la più estrosa): arrivo da viale Regina Elena, conversione a U verso lo scivolo e salita sul marciapiedi-parcheggio.

Voi sapete bene che gli automobilisti faranno tutto questo. Per non parlare dei motorini che voleranno letteralmente sugli scivoli come se fossero “Bo e Luke” su due ruote. Sorge quindi un quesito: siete proprio sicuri che la presenza di uno scivolo sia opportuna in quel punto? Da parte nostra nutriamo forti dubbi sulla bontà dell’idea, ma del resto non bisogna preoccuparsi più di tanto perché è tutto uno scherzo, giusto? Presto verranno riposizionati i vecchi cordoli e si eviteranno caos e soprattutto incidenti, vero?

Lorenzo Mascolo – Sora24

NOTA BENE: Lo scivolo per i diversamente abili è a destra, come indicato nella prima foto di seguito. E corrisponde con un altro scivolo identico, posto all’incrocio con via San Giuliano, indicato nella seconda foto. Osservando gli stessi scivoli, inoltre, vi renderete conto di quanto spazio resterà disponibile per i pedoni.

DIVERSAMENTE-ABILI

scivolo

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu