giovedì 9 maggio 2013

Daniela Bianchi: Il “metodo del tavolo” per risolvere la questione rifiuti

“Il “metodo del tavolo” porterà alla soluzione del problema dei rifiuti della provincia di Frosinone e per questo ringrazio anche l’assessore Michele Civita che ha avuto la lungimiranza di scegliere una strada sicuramente impegnativa, ma con tutti i protagonisti seduti di fronte.” È questo il pensiero di Daniela Bianchi, consigliera regionale nel gruppo “Per il Lazio”, all’uscita dall’audizione della Commissione Ambiente con l’assessore Civita. I lavori della commissione riprenderanno mercoledì 15 maggio alle 12.30 in cui iscritta a parlare sarà proprio Daniela Bianchi.

“Non sono membro della commissione Ambiente – continua Bianchi – ma per la facoltà concessa dal regolamento di poter prender parte ai lavori, ho ritenuto opportuno di riportare temi e proposte in quella sede, anche insieme al deputato Nazzareno Pilozzi. Il “metodo del tavolo”, chiamiamolo così, non si è rivelato uno stanco rituale, ma un’esperienza fondamentale per far emergere e chiarire da subito i punti critici tra le parti in causa. Regione, amministratori locali, comitati e saf hanno sviscerato i temi e, nel prossimo incontro previsto tra pochi giorni di natura squisitamente tecnica, verranno esaminati, punto per punto,  adempimenti e stato dell’arte. Inoltre, questo metodo di lavoro ha scongiurato il ricorso alle iniziative da vecchia politica, quando singoli politici si avventuravano in tavoli separati con le varie parti in causa, creando confusione e disorientamento.”

“Anticipo oggi – chiude Bianchi – che nel mio intervento in commissione, punterò l’attenzione sul calendario e sull’agenda per risolvere la questione, carica anche di tutta la fiducia che gli amministratori locali dei comuni interessati hanno riposto in questa nostra azione. E’ facile fare demagogia e strumentalizzazioni in tema di rifiuti, e proprio per questo ho apprezzato l’atteggiamento maturo che amministratori locali e comitati hanno avuto in occasione del primo tavolo. Sono a loro disposizione per eventuali spunti o suggerimenti da inserire nel discorso che terrò in commissione la prossima settimana.”

Commenti

wpDiscuz
Menu