1’ di lettura

«Daniele amava la vita. Anche fuori dal coro»

Il commosso messaggio di cordoglio del Sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, dedicato al giovane Daniele Arduini.

«Quando una giovane vita si spezza, in un modo così tragico, ognuno di noi si sente più solo, più vulnerabile, come se una perdita così improvvisa, così ingiusta, così drammatica, mettesse in discussione tutto. Ogni azione, ogni pensiero, ogni sistema di valori traballa, ogni certezza che pensavamo solida si scopre effimera.

La scomparsa di Daniele rischia di farci sprofondare nella disperazione di una comunità e porta il nostro cuore a vacillare, al pensiero del dolore che ha colpito la famiglia, gli amici, tutti coloro che gli volevano bene.

In queste ore, ci stiamo confrontando con quanti lo conoscevano da vicino e hanno condiviso con lui le sue grandi passioni: la musica rap, su tutte, gli permetteva di dare voce ai propri pensieri, esprimendo così, con grande forza e originalità, la propria sensibilità, la propria personalità; in una parola, la propria anima.

E l’anima di Daniele, siamo tutti convinti, era un’anima gioiosa, che amava la vita, quella vera, lontana dall’effimero. Non sappiamo cosa sia successo, in quell’attimo che ha portato via Daniele.

Sappiamo, però, che Daniele amava la vita, proprio come un rapper la ama, fuori dal coro: amava la forza delle parole che, nelle sue rime, gli permettevano di esprimere la propria verità. Oggi, le persone che escono fuori dal coro, come Daniele, ragazze e ragazzi, giovani o anziani, sono quelle che provano la vera dimensione del coraggio: superano le fragili barriere della solitudine, offrendosi agli altri, tendendo la mano a chi è rimasto indietro, o prendendosi cura di chi sta male, condividendo anche, oltre alle gioie, le tristezze e le lacrime di chi non si conosce.

Daniele non aveva paura di essere davvero fuori dal coro e, sicuramente, amava la vita, la propria e quella degli altri».

Così Nicola Ottaviani sul suo profilo social.

Sora24 è supportato dai lettori. Quando acquisti su Amazon.it tramite un link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione (senza alcuna variazione dei prezzi).
MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Amazon Prime

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

A Modo Mio Lavazza

A Modo Mio Lavazza: caffè a casa come al bar

Dalla passione di Lavazza per il caffè prende vita A Modo Mio: un sistema fatto di miscele selezionate e macchine ...

sacca da golf

La nuova sacca da Golf di Callaway

Un bellissimo regalo per i giocatori di golf più esigenti.

cassa bluetooth

Bello da guardare e bello da sentire

Audio ricco, dinamico e incredibilmente raffinato. Beosound 2 offre un'esperienza audio stellare, veramente potente.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.