lunedì 15 Dicembre 2014

Delitto Palleschi: l’assassino chiede perdono, la difesa una perizia psichiatrica

«Lasciate riposare in pace Gilberta», hanno scritto alcuni lettori ieri sul social commentando il macabro tentativo di vendita dell’anello da parte di Antonio Palleschi in un compro oro del sorano. La rabbia per questa assurda vicenda è ancora comprensibilmente molta. Le persone vogliono provare a guardare avanti nella speranza che atti così efferati non si ripetano mai più.

C’è però una giustizia che deve necessariamente fare il suo corso ed in merito alla quale la gente si è espressa in modo perentorio. L’enorme striscione esposto sabato scorso in Piazza S. Restituta parla chiaro in tal senso e sintetizza il pensiero generale della gente: «Per Gilberta una giustizia esemplare».

Dal carcere, intanto, stando a quanto riportato su Il Messaggero di oggi, l’assassino ha chiesto perdono alla famiglia. L’avvocato difensore, inoltre, secondo quanto riportato su Il Nuovogiorno nell’articolo a firma di Francesca Di Nora, chiederà probabilmente già nell’arco della settimana l’incidente probatorio con richiesta di perizia psichiatrica. Qualora l’esame permettesse di riconoscere il 43enne muratore incapace di intendere e di volere al momento dell’omicidio, continua Di Nora, si potrebbe arrivare ad una sentenza di condanna con notevole attenuazione della pena.

Nelle ultime ore, tuttavia, la posizione del Palleschi si sarebbe aggravata ancora di più. Secondo quanto pubblicato stamane su Il Quotidiano Ciociaria e sul sito dell’Agi, difatti, in casa del Palleschi sono stati trovati indumenti insanguinati. Gli inquirenti dovranno stabilire a chi appartengono le tracce di sangue.

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CRONACA

La superstrada è stata chiusa al traffico.

CRONACA

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

PROMO

Tantissime proposte invitanti per le imminenti festività ma anche per quelle successive. La promozione terminerà infatti il 1° Maggio.

PROMO

Sconti davvero invitanti prima del rinnovo dello store di via Giuseppe Ferri.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.