lunedì 9 ottobre 2017

Derby pazzesco al Trecce: Canceglie 08 ribalta lo 0-3 parziale e batte 03039 per 4-3

Una partita memorabile quella di sabato scorso!

Quando scriviamo che “i pallone sime nu”, ne abbiamo ben donde. Chi conosce a fondo il tessuto sociale di questa passionale cittadina, sa di cosa parliamo e sa quanto è importante il gioco del calcio per i nostri ragazzi, giovani e meno giovani.

Da 110 anni, i Sorani mangiano pane e pallone. Ogni spazio della città è stato, è e sarà buono per fare una partita: dalle piazze alle piazzette dei rioni, dai campetti degli oratori ai terreni incolti di campagna, finanche alla strada. Insomma, a Sora il calcio è una vocazione, è amore vero.

Ne sanno qualcosa giocatori, tecnici e dirigenti delle due squadre amatoriali cittadine, Canceglie 08 e 03039, che Sabato scorso si sono incontrate al Trecce per la seconda giornata del campionato CSI, dando vita a un derby memorabile. Canceglie porta il nome del rione più famoso del centro storico (anche se a San Rocco, Chianeglie e Piazza Nuova storceranno il muso), mentre 03039 è il codice di avviamento postale di Sora.

Al termine del primo tempo si era sul 3-0 proprio per 03039, ma nella ripresa Canceglie ha ribaltato il risultato portando a casa una clamorosa vittoria per 4-3. Naturalmente, la grande delusione della squadra sconfitta è stata smaltita subito, perché in campo ci si conosce da una vita. Ciò che conta è aver dimostrato ancora una volta che esiste un solo posto al mondo dove il calcio non è convenienza o moda, ma cuore, passione e poesia: quel posto si chiama Sora.

Commenti

wpDiscuz
Menu