50" di lettura

CRONACA

Dieci anni fa la tragedia della Pirotecnica Arpinate

La drammatica esplosione causò la morte di Claudio Cancelli, Giuseppe Cancelli, Giovanni Cancelli, Giulio Campoli, Enrico Battista e Francesco Lorini.

Sono trascorsi dieci anni, ma il ricordo di quella drammatica giornata è ancora nitido nelle nostre menti. Verso le 15:00 di Lunedì 12 settembre 2011 un tremendo boato scosse tutta la valle sorana: della Pirotecnica Arpinate, storica azienda che si occupava di fuochi d’artificio, non era rimasto più nulla.

A causa dell’esplosione, morirono sei persone: Claudio Cancelli, Giuseppe Cancelli, Giovanni Cancelli, Giulio Campoli, Enrico Battista e Francesco Lorini. Questo il link (clicca qui) con l’articolo pubblicato da Sora24 in quel nefasto giorno, con gli aggiornamenti dal luogo della tragedia.

Oggi pomeriggio, alle 18:00, nella Chiesa S. Maria degli Angeli (Convento Padri Passionisti), sarà celebrata una S. Messa in suffragio delle vittime. La redazione di Sora24 ricorda le vittime della tragedia ed abbraccia idealmente le loro famiglie.

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Maurizio
7 giorni fa

Indimenticabili ❤️