30" di lettura

CRONACA

Dieci gatti e trenta cani in cento metri quadrati pieni di sporcizia

I Carabinieri denunciano madre e figlia.

Nella mattinata di ieri, a San Giorgio a Liri, i militari della locale Stazione, hanno denunciato una 64enne ed una 35enne domiciliate a Vallemaio, rispettivamente madre e figlia, per “abbandono di animali”.

A seguito di alcune segnalazioni da parte di privati cittadini – si legge nella nota stampa emessa dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone – i militari operanti, in collaborazione con il Servizio Veterinario e Salute Pubblica dell’A.S.L. di Frosinone, hanno accertato che presso un’area di circa 100 mq attigua all’abitazione delle donne, erano tenuti, in pessime condizioni igienico sanitarie, 10 gatti e 30 cani, la maggior parte dei quali senza essere iscritti all’anagrafe canina. Gli animali sono stati affidati ad un’associane di volontariato del luogo.