sabato 27 ottobre 2012 610 VISUALIZZAZIONI

Dietrofront di Berlusconi dopo la condanna: “Obbligato a restare”

Clamorosa marcia indietro. Il giorno dopo la condanna in primo grado a quattro anniSilvio Berlusconi, che soltando due giorni fa, aveva annunciato la sua rinuncia a ricandidarsitorna sulla sua decisione. “A Roma la Cassazione mi ha assolto con formula piena sulla stessa materia. Come mai non si è tenuto conto di questo? Forse il giudice Davossa è molto prevenuto contro di me. O forse in tutto questo si devono trovare delle spiegazioni di natura politica”, ha detto l’ex premier che poi tira la conclusione: “Delle conseguenze ci saranno. Mi sento obbligato a restare in campo per riformare il pianeta giustizia perché ad altri cittadini non capiti ciò che è capitato a me”

Fonte: www.affaritaliani.it del 27 ottobre 2o12

Iscriviti
Iscriviti
I più letti di oggi
Ci ha lasciato Nazzareno Corsetti
1

NECROLOGI - È venuto improvvisamente a mancare all'affetto dei suoi cari NAZZARENO CORSETTI, di anni 22. Data e luogo dei funerali verranno fissati nelle ...

FESTA DELLA LUCE
2

FESTA DELLA LUCE - Anche quest’anno, mantenendo viva una iniziativa che compie 13 anni, viene celebrata la festa della vita e della luce il 31 ...

ASILO SANTUCCI
3

ASILO SANTUCCI - Mentre tutti sembrano essersi dimenticati del Santucci, CasaPound Italia tiene ancora alta l'attenzione su quella che fino a qualche tempo ...

I più letti della settimana
SILVANA CAPOCCI
1

SILVANA CAPOCCI - Il giorno 19 Ottobre 2018, alle ore 2:50, si è spenta all'età di 75 anni la cara SILVANA CAPOCCI. I funerali si svolgeranno stamane nella ...

CARLA CASTRUCCI
2

CARLA CASTRUCCI - Il giorno 19 Ottobre 2018 è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 65, la CARLA CASTRUCCI, in Di Vito. I ...

VINCENZO SIMONCELLI
3

VINCENZO SIMONCELLI - I ‘ragazzi’ della classe III B – anno scolastico 1977-78 – del Liceo Classico “Vincenzo Simoncelli” di Sora che hanno festeggiato il ...

X