Pubblicità
giovedì 16 maggio 2013 475 VISUALIZZAZIONI

Dipendenti Comune Arpino: la CISL FP si rivolge al Prefetto

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a firma di Francesca Coscarella (CISL FP FROSINONE) e sottoscritto dal Commissario CISL FP Frosinone, Mauro Giuliattini.

Continua la battaglia intrapresa dalla CISL FP di Frosinone e dal subcommissario Francesca Coscarella per cercare di far tornare sui propri passi la dottoressa Galella, Commissario Prefettizio in carica. Oggetto del contendere è come procedere sulla strada del risanamento. Il Commissario Prefettizio, come già sottolineato dalla CISL FP di Frosinone, vuol colpire i più deboli agendo sulla dotazione organica, dichiarando gli esuberi e mettendo in mobilità il personale senza un vero piano sulla riduzione della spesa. La CISL FP Frosinone vuole entrare nel merito delle proposte senza accelerazioni inutili che, ad una settimana dalle Elezioni Amministrative, non si comprende a chi possano giovare.

Nel merito delle proposte “se si vuole ridurre la spesa del personale” – dice Francesca Coscarella – “la strada più semplice è quella di mettere personale alla porta invece di cercare altre soluzioni. Noi abbiamo proposto: di nominare un Segretario Comunale ( quello attuale costa alle casse del Comune oltre 100 mila euro all’anno) a scavalco con altro Ente, di rivedere le Posizioni Organizzative ed i relativi compensi economici, di riorganizzare i servizi forniti dal Comune di Arpino verificando la possibilità di condividerli, in convenzione, con altri Enti Pubblici per ridurne i costi diretti a carico dello stesso Ente, attualmente commissariato. La CISL FP Frosinone” – continua Francesca Coscarella – “ne avrebbe voluto discutere con la dottoressa Galella se la stessa, pur avendo convocato le OO.SS il giorno 06 Maggio u.s., fosse stata presente all’incontro”.

Di fronte all’impossibilità di interlocuzione con il Commissario Straordinario, ed in considerazione della accresciuta gravità della situazione, aumentata dall’imminenza delle decisioni del Commissario, la CISL FP di Frosinone è stata costretta a chiedere un incontro urgente con il Prefetto di Frosinone, S.E. Soldà, per avere finalmente un confronto costruttivo. Ci risulta che, ad oggi, Arpino è l’unico comune che non vuole trovare soluzioni al di fuori degli esuberi del personale. “Chiaramente la CISL FP Frosinone non condivide né il metodo né il merito del Commissario” – conclude Francesca Coscarella – “e discuterà in un’Assemblea con i lavoratori in data 17 Maggio u.s. le iniziative da intraprendere a tutela di tutti i posti di lavoro”.

POLIAMBULATORIO CE.RI.M. - Estate, vacanze e Sole: la Dott.ssa Alessia Pacifico spiega l'importanza della fotoprotezione

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.

I più letti oggi
TERREMOTO SORA
1

TERREMOTO SORA - Un terremoto di magnitudo si è verificato questa sera alle 23:48. L'epicentro del terremoto è stato localizzato a 187 km a est di Roma ...

MATTIA FARINA
2

MATTIA FARINA - Mattia Farina è diventato ufficialmente il “domani bianconero” del volley. Il giovanissimo atleta, classe 2001 e ben 202 cm di altezza, è parte integrante ...

I più letti della settimana
MASSIMO MAUTI
1

MASSIMO MAUTI - Lo struggente rito della pubblicazione di foto è iniziato. Ma, paradossalmente, stavolta si fa fatica ad essere tristi. C’è una tragedia ...

TERREMOTO SORA
2

TERREMOTO SORA - Una scossa di terremoto di magnitudo si è verificata alle 21:10 a Sora. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma e ...

ALESSANDRO FABRIZI
3

ALESSANDRO FABRIZI - La serenità assoluta in ogni suo sguardo, quasi a voler rassicurare tutti coloro che in queste ore si sentono vuoti, ...

X