52" di lettura

Disposizioni COVID-19: il Questore annulla verbale a 38 enne sorano

«Da un video diffuso in rete - scrive la PS di Frosinone - è emersa una situazione di grave disagio da parte dell'intero nucleo familiare che più di altri sta subendo le conseguenze dell'attuale fase, anche a causa dello stato di disabilità del figlio».

«Nella mattinata odierna il Questore ha annullato un verbale di contestazione amministrativa nei confronti di un componente di una famiglia del sorano in grave stato di difficoltà. Dalla diffusione in rete di un filmato in cui una cittadina di Sora lamentava che il proprio marito era stato ingiustamente sanzionato per la violazione delle prescrizioni adottate per contenere la propagazione della pandemia, è emersa una situazione di grave disagio da parte dell’intero nucleo familiare che più di altri sta subendo le conseguenze dell’attuale fase, anche a causa dello stato di disabilità del figlio. Avuta conoscenza di tale bisogno, la Questura ha inoltre preso tempestivamente contatti con il protagonista della vicenda, un cittadino sorano di 38 anni, offrendo la massima disponibilità ad intevenire per sopperire ad eventuali impellenti necessità di generi di prima necessità o medicinali. La condizione di disagio verrà evidenziata anche ai Servizi Sociali per l’adozione di ogni ausilio idoneo ad alleviare lo stato di sofferenza che affligge la famiglia».

È quanto riportato in una nota stampa della Questura di Frosinone.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti