Pubblicità
mercoledì 3 aprile 2013 1.896 VISUALIZZAZIONI

Divina Misericordia: la storia del Gruppo di preghiera della Basilica di San Domenico Abate in onda su Tv2000 venerdì 5 aprile

Non stancatevi mai di chiedere perdono al Signore! Lui non si stanca mai di perdonarci, siamo noi che spesso ci stanchiamo di chiederGli perdono.” Queste le parole di Papa Francesco, questo il senso del culto della Divina Misericordia. Un culto che nella città di Sora è molto sentito e che ha il suo punto di riferimento nel Gruppo di preghiera della Basilica di San Domenico Abate che si raccoglie in adorazione ogni seconda domenica del mese, dopo la messa pomeridiana.

Giancarlo Celli, referente del movimento, venerdì 5 aprile 2013, sarà ospite della trasmissione “Nel cuore dei giorni”, programma di punta del palinsesto della rete televisiva Tv2000. La diretta partirà alle ore 8.30 ed avrà uno spazio interamente dedicato al messaggio affidato da Gesù a Santa Faustina Kowalska. Giancarlo Celli spiegherà come la Divina Misericordia è entrata nella sua vita e da lì è scaturita la nascita del gruppo di preghiera sorano. Il movimento, nato nel 2007, è molto seguito, ha un suo sito Internet www.divinamisericordia.onweb.it, è su facebook ed è in contatto con altri gruppi d’Italia.

Intanto il Gruppo di preghiera sta organizzando la Festa della Divina Misericordia. In occasione della ricorrenza, domenica 7 aprile 2013, presso la Basilica di San Domenico Abate, a Sora, si svolgerà un’Adorazione Eucaristica speciale. Questo il programma:

  • ore 18:00 – Santa Messa con esposizione dell’Immagine della Divina Misericordia
  • ore 18:45 – Adorazione Eucaristica con invocazione della Divina Misericordia

Un appuntamento importante che offre l’occasione per meditare sul messaggio della Divina Misericordia, donato da Gesù a Santa Faustina Kowalska. Si leggeranno brani dal Diario di Santa Faustina, ci saranno spunti di meditazione accompagnati da canti e si reciterà la Coroncina alla Divina Misericordia. L’Adorazione terminerà attorno alle 19.30. In occasione dei festeggiamenti saranno distribuite ai fedeli immagini di Gesù Misericordioso.

La scelta della prima domenica dopo Pasqua ha un suo profondo senso teologico: indica lo stretto legame tra il mistero pasquale della Redenzione e la festa della Misericordia, cosa che ha notato anche suor Faustina: “Ora vedo che l’opera della Redenzione è collegata con l’opera della Misericordia richiesta dal Signore“. Questo legame è sottolineato ulteriormente dalla novena che precede la festa e che inizia il Venerdì Santo.

Riferendosi alla festa Gesù ha detto:In quel giorno, chi si accosterà alla Comunione in modo degno otterrà la remissione totale delle colpe e dei castighi“.

POLIAMBULATORIO CE.RI.M. - Estate, vacanze e Sole: la Dott.ssa Alessia Pacifico spiega l'importanza della fotoprotezione

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.

I più letti oggi
TERREMOTO SORA
1

TERREMOTO SORA - Un terremoto di magnitudo si è verificato questa sera alle 23:48. L'epicentro del terremoto è stato localizzato a 187 km a est di Roma ...

MATTIA FARINA
2

MATTIA FARINA - Mattia Farina è diventato ufficialmente il “domani bianconero” del volley. Il giovanissimo atleta, classe 2001 e ben 202 cm di altezza, è parte integrante ...

VINCENZO ALFREDIANI
3

VINCENZO ALFREDIANI - Il giorno 10 Agosto 2018 è venuto a mancare, all'età di 96 anni, VINCENZO ALFREDIANI. I funerali si sono svolti nella Cattedrale S. Maria ...

I più letti della settimana
MASSIMO MAUTI
1

MASSIMO MAUTI - Lo struggente rito della pubblicazione di foto è iniziato. Ma, paradossalmente, stavolta si fa fatica ad essere tristi. C’è una tragedia ...

TERREMOTO SORA
2

TERREMOTO SORA - Una scossa di terremoto di magnitudo si è verificata alle 21:10 a Sora. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma e ...

ALESSANDRO FABRIZI
3

ALESSANDRO FABRIZI - La serenità assoluta in ogni suo sguardo, quasi a voler rassicurare tutti coloro che in queste ore si sentono vuoti, ...

X