6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 527 VOLTE

Domande contributi libri e spese scolastiche 2012

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande relative ai contributi per le spese di acquisto dei libri di testo, a favore degli alunni e studenti delle scuole secondarie di I e II grado statali e paritarie, a. s. 2011/2012, e sono aperti i termini  per la presentazione delle domande per l’assegnazione di Borse di studio a sostegno delle spese sostenute a.s. 2011/2012. Le domande per entrambi i contributi dovranno essere presentate al Comune entro e non oltre venerdì 30 aprile 2012.

Per i libri di testo è necessario allegare all’istanza:

  1. certificazione ISEE riferita all’anno 2011;
  2. documentazione delle spese sostenute per l’acquisto dei libri (fattura, ricevuta fiscale, ecc.); non sono ritenuti validi gli scontrini fiscali;
  3. copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente che firma l’istanza di concessione.

Per le borse di studio è necessario produrre:

  1. certificazione ISEE riferita all’anno 2011;
  2. copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente che firma l’istanza di concessione.

La Borsa di studio sarà assegnata a quanti ne avranno diritto, previa presentazione all’Ufficio Protocollo di questo Ente, entro e non oltre il 30 giugno 2012, della documentazione relativa alle spese sostenute per l’anno scolastico 2011/2012: fatture, ricevute di versamento su c/c/p, dichiarazione sostitutiva del venditore su carta intestata attestante la spesa sostenuta, la tipologia del bene, il destinatario e chi ha effettuato materialmente la spesa. Non saranno ritenuti validi gli scontrini fiscali. Le domande e tutte le informazioni sono reperibili presso lo Sportello dell’Ufficio Istruzione presso  il Palazzo Baronio in via Napoli; l’Ufficio Relazioni con il Pubblico in Corso Volsci 111; le Segreterie delle Scuole Secondarie di I e II grado e sul sito internet comunale www.comune.sora.fr.it. “Un ulteriore aiuto alle famiglie – dichiarano il Sindaco e l’Assessore al Diritto allo Studio – che segue la disponibilità dei contributi per i libri di testo, le borse di studio e gli assegni per merito, di  questi giorni e relativi allo scorso anno scolastico”.

Clicca qui per scaricare la modulistica

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu