45" di lettura

Domenico, 107 anni e non sentirli. Da oggi è il “più grande” del Lazio!

Una bella storia fatta di semplicità, saggezza ed equilibrio, coronata dall'amore di una grande famiglia.

Taglierà il trauardo delle 107 primavere tra qualche settimana, ma già oggi è il “più grande”. Domenico Loreti, nato a Piglio il 22 Giugno 1912, è diventato da qualche giorno l’uomo più longevo della regione.

I suoi occhi hanno visto la prima guerra mondiale, il ventennio fascista, l’orrore del secondo conflitto mondiale, gli anni del boom economico, quelli della crisi, l’avvento delle nuove tecnologie.

Già qualche anno fa il signor Loreti salì agli onori della cronaca per il suo centenario, stavolta però la festa ha un sapore davvero speciale, perché quello che si appresta a conquistare è un autentico “scudetto” della longevità.

Qual è il segreto di Domenico? Semplicità, saggezza ed equilibrio. Una dieta leggera e completa, il giusto movimento, l’aria salubre del suo grazioso paese, ma l’amore della sua grande famiglia. Figli, nipoti e pronipoti, si preparano a tributargli l’ennesima testimonianza d’affetto.