lunedì 27 Ottobre 2014

Donazione di organi: a Sora il consenso si esprime sulla carta d’identità

Un gesto di alto valore sociale e grande civiltà”. Così il Sindaco di Sora Ernesto Tersigni e l’Assessore ai Servizi Sociali Amedeo Iaquone commentano la deliberazione con la quale la Giunta Comunale ha approvato il “Progetto Donazione Organi” grazie al quale i cittadini potranno esprimere sulla carta d’identità il consenso a donare i propri organi. L’input è partito dall’Associazione malati di Reni che ha invitato l’Amministrazione ad aderire al “Progetto donazione organi – carte d’identità”

Tutte le persone maggiorenni che si presenteranno all’Ufficio Anagrafe per richiedere o rinnovare la carta d’identità potranno dichiarare il consenso o il diniego alla donazione di organi in caso di morte. Le informazioni raccolte saranno trasferite al Sistema Informativo Trapianti che viene costantemente consultato in caso di bisogno.

La dicitura di donazione sul documento d’identità consente una immediata e rapida individuazione dei potenziali donatori soprattutto nei casi di estrema urgenza. La delibera prevede, inoltre, la promozione di incontri e conferenze di servizio in collaborazione con l’Associazione Malati di Reni onlus ed i rappresentanti del Centro Nazionale Trapianti, al fine di studiare e definire il miglior modello organizzativo per l’attuazione del progetto.

L’iniziativa è stata recepita con entusiasmo e all’unanimità da tutta la Giunta in accoglimento della normativa nazionale. L’atto punta l’attenzione su un tema di rilevanza primaria quale il diritto alla salute. Già numerosi Comuni italiani hanno attivato tale servizio presso i propri Uffici Anagrafe, con notevole successo di adesioni – spiega il Sindaco Ernesto Tersigni – Donare gli organi è un gesto di autentico altruismo e di generosità verso coloro che attendono un trapianto per avere la possibilità di sopravvivere. A tale fine, tramite corsi organizzati dall’Azienda Sanitaria Locale e, quindi, a costo zero per l’Amministrazione, promuoveremo la preventiva idonea formazione del personale dell’Ufficio Anagrafe incaricato al rilascio delle carte d’identità, affinché sia messo in condizione di poter fornire all’utenza tutte le specifiche informazioni relative alla donazione degli organi”.

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CRONACA

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

CRONACA

A 18 anni dal delitto le indagini sembrano finalmente avviate verso la conclusione.

PROMO

Tantissime proposte invitanti per le imminenti festività ma anche per quelle successive. La promozione terminerà infatti il 1° Maggio.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.