48" di lettura

Dopo gratta e vinci e pastarelle tocca ai profumi. Altro furto in pieno centro a Sora

Soltanto qualche giorno fa la notizia del duplice furto in via Cesare Balbo ai danni di una tabaccheria ed una pasticceria. L'altra notte è stato il turno di profumi e prodotti di bellezza

A pochi giorni di distanza dal duplice furto avvenuto ai danni di due esercizi commerciali situati in via Cesare Balbo a Sora, la storia si ripete, stavolta addirittura in pieno centro storico. L’altra notte i soliti ignoti hanno svaligiato una nota profumeria di via Cittadella.

La zona è adeguatamente illuminata, ciononostante i malviventi sono riusciri a penetrare all’interno del negozio ed hanno portato via, secondo quanto riportato su La Provincia Quotidiano di oggi, una notevole quantità di profumi e prodotti di bellezza vari, molti dei quali decisamente costosi. Il bottino sarebbe di qualche migliaio di euro.

Alla titolare, tornata in negozio ieri mattina per lavorare, non è rimasto altro da fare che constatare i danni subiti e contattare i Carabinieri, che giunti sul posto hanno avviato le indagini per tentare di risalire agli autori del furto, il terzo in pochi giorni ai danni dei negozio di Sora

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 28 Ottobre 2020.

SORA CALCIO

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

Coronavirus: altri 10 positivi a Sora

Le comunicazioni del sindaco alla cittadinanza.

EXTRA

ALMANACCO SORANO - 20 Ottobre 1980: Nicola Tersigni ufficializza la nuova giunta. Gli assessori di 40 anni fa

Tutti i nomi della squadra varata dal Sindaco nativo di Cancéglie, che si apprestava a vestire la fascia tricolore ...

CRONACA

FROSINONE - Operazione “Drug take away”: Polizia notifica conclusione indagini a 13 indagati

La Squadra Mobile della Questura di Frosinone ha ultimato l’attività investigativa, nata da una “costola” dell’Operazione “Uti Dominus” ...